Mercoledì sera si sono giocate le gare del secondo turno dei playoff di Promozione Lombardia, e sono state decretate le due squadre che si contenderanno l’accesso al prossimo campionato di Eccellenza.

La Cus Bicocca si prende la finale del Girone A, fermando sul pari il Città Di Varese: per le bianconere sono andate in rete Lucia Carabelli e Giulia Forbicini, mentre per le varesine hanno segnato Cecilia Cavallin e Michela Lunardi. La gara è finita 2-2 ma a passare il turno successivo sono le padrone di casa grazie al miglior piazzamento che hanno ottenuto in campionato quest’anno, ossia il secondo posto.

Sorprende, e non poco, il risultato dell’atto conclusivo del Girone B. Infatti, il Città Di Brugherio ha compiuto un’impresa incredibile, superando in trasferta la Riozzese per 3-1, grazie alle reti di Giada Donati, Elisa Bertolini e Giada Donzelli. Inutile il vantaggio iniziale delle rosanero firmato da Noemi Meregalli.

Quindi il terzo turno degli spareggi promozione sarà tra Cus Bicocca e Città Di Brugherio: l’andata è in programma domenica 22 maggio alle 19:30 al “G. Mauro” di Milano, mentre il ritorno si terrà domenica 29 maggio alle 16:00 al “S.G. Bosco” di Brugherio.

RISULTATO PLAYOFF PROMOZIONE LOMBARDIA GIRONE A: Cus Bicocca-Città Di Varese 2-2. Cus Bicocca al Terzo Turno in virtù del miglior piazzamento ottenuto in campionato.

RISULTATO PLAYOFF PROMOZIONE LOMBARDIA GIRONE B: Riozzese-Città Di Brugherio 1-3. Città Di Brugherio al terzo turno.

TERZO TURNO PLAYOFF PROMOZIONE LOMBARDIA: Cus Bicocca-Città Di Brugherio (andata 22/05 ore 19:30, ritorno 29/05 ore 16:00).

Photo Credit: Facebook Cus Bicocca

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.