Credit Photo: Alessandro Belli - Photo Agency Calcio Femminile Italiano

Arianna Caruso, dopo la vittoria contro le Campionesse d’Italia della AS Roma, attraverso i canali ufficiali del Club ha dichiarato: Penso che questa partita l’abbiamo vinta con l’atteggiamento, quello che ci è un po’ mancato quest’anno. Questo successo ci rende felici, ma allo stesso tempo ci lascia un po’ di amaro in bocca perchè avremmo potuto fare di più nel corso di questi mesi. Mi auguro che questa vittoria possa servirci per chiudere bene quest’anno e per iniziare altrettanto bene, con la giusta consapevolezza e determinazione il prossimo”.

Arianna ben si disimpegna sia come regista di centrocampo, dove dimostra molta concretezza, sia come mezzala, esibendo in questo caso un notevole dinamismo:  Il nuovo modulo?

“Quest’anno ho giocato come regista e come mezz’ala. Chiaramente da mezz’ala ho più possibilità di fornire assist o di segnare perchè gioco più vicina alla porta, ma io sono a totale disposizione della squadra, di conseguenza cerco sempre di dare il massimo, a prescindere dal ruolo che ricopro in campo”.

Paolo Comba
Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti di Torino, dopo il conseguimento del Tesserino ha collaborato per varie testate giornalistiche seguendo il Giro d’Italia (per cinque edizioni), i Campionati del Mondo di SKI a Cortina, gli ATP FINALS di Tennis a Torino, i Campionati Italiani di Nuoto ed ha intrapreso, con passione e professionalità, dal 2019 a Collaborare con Calcio Femminile Italiano. Grazie a questa Testata ho potuto credere ancora di più a questo Movimento, sia nelle gare di Serie A che in Nazionale maggiore, ed a partecipare di persona all’ Argarve Cup ed ai Campionati Europei in Inghilterra. Ad oggi ricoprendo una carica di molta responsabilità, svolgo con onore questa mia posizione, portando ancora di più la consapevolezza di poter dare molto per lo sviluppo e la vibilità del Calcio Femminile in Italia e all’estero poiché lo merita per la sua continua crescita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here