Photo Credit: Foto Vignoli - US Sassuolo Calcio

Termina 1-1 il match Juventus-Sassuolo, tredicesima giornata di Serie A femminile, con una grandissima ripresa delle neroverdi all’ultimo minuto.

Le ragazze di Mister Piovani tornano a casa con un punto che sa di vittoria: decisiva la più giovane del gruppo, Manuela Sciabica (classe 2006) che entrata a venti minuti dalla fine è riuscita con il suo gol, il primo in Serie A, a frenare la Juventus.

Un primo tempo iniziato a rilento per entrambe le squadre che prendono tempo per analizzarsi a vicenda. Al 10’ ci prova Clelland a sbloccare la partita, al 30’ è sempre lei a servirla per Philtjens che però non riesce a finalizzare. Al 36’ la prima grande occasione per le bianconere con Grosso che calcia forte dalla distanza ma non trova la porta. Sullo scadere del primo tempo la Juventus cambia marcia e al 41’ Cernoia sfiora il gol su punizione: Kresche, estremamente puntuale, salva la situazione con un grande  intervento.

Al 52’ arriva il vantaggio ad opera del capitano bianconero Salvai che la infila alla destra di Kresche. Per le ospiti i giochi sembrano ormai chiusi ma proprio al 91’ arriva la svolta: assist magistrale di Orsi che la mette in mezzo, Sciabica si fa avanti e firma la sua prima rete in Serie A diventando così la più giovane a segnare in questo campionato 2022/23. 

JUVENTUS: Magnin, Pedersen (78′ Duljan), Cernoia, Rosucci, Girelli, Boattin, Grosso, Beerensteyn, Caruso, Salvai (78′ Sembrant), Lenzini. A disp: Aprile, Gama, Cantore, Zamanian, Bonfantini, Schatzer, Pfattner, Sembrant, Duljan. All: Montemurro.
SASSUOLO: Kresche, Philtjens, Pleidrup, Jane, Pondini (78′ Moraca), Brignoli (67′ Tomaselli), Orsi, Clelland (67′ Sciabica), Monterubbiano, Dongus (56′ Nagy), Filangeri. A disp: Lonni, Mella, Bellucci, Tudisco, Nowak. All: Sacchetti (assente Piovani causa influenza)
ARBITRO: Lovison.
MARCATRICI: 52′ Salvai (JUV), 91′ Sciabica (SAS).
AMMONITA: Rosucci (JUV).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here