Photo Credit: Genoa CFC Tanopress

Si accende il mercato del Genoa Women, pronto a rivedere in rossoblu una delle atlete cresciute nel proprio settore giovanile: Eleonora Oliva. La classe ’98 nativa di Lavagna è infatti ufficialmente ritornata all’ombra della Lanterna dopo due stagioni all’Hellas Verona, impreziosite da ben 25 presenze complessive, di cui 11 il primo anno e 14 nel campionato 2021/22, e metà annata al Napoli.

Terzino destro dotato di ottime capacità fisiche e tecniche, la nuova numero 23 genoana è uno dei primi rinforzi voluti dalla società per affrontare il girone di ritorno con ritrovati entusiasmo e voglia di vincere. Le sue caratteristiche faranno sicuramente comodo alla squadra, aggiungendo esperienza alla rosa e diventando un importante asso nella manica di mister Oneto.

L’ex calciatrice azzurra è stata accolta da Marta Carissimi, responsabile dell’area tecnica femminile rossoblu, a Villa Lomellini Rostan, un’ospitalità calorosa che ha trasmesso alla giocatrice tutto l’affetto dell’ambiente che l’ha cresciuta, quasi non fosse mai andata via.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Essendo stato, in passato, responsabile della rubrica sportiva presso LiguriaToday, ho avuto la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.