Nell’ultimo turno di campionato di Serie B l’Arezzo ha piegato per 3-0 il Tavagnacco. Le toscane torneranno in campo oggi contro il Cittadella prima della sospensione di fine anno. Il tecnico delle amaranto Emanuele Testini a riguardo ha dichiarato:
“Siamo in un campionato difficile e lungo e arrivavamo alla gara con il Tavagnacco da una settimana travagliata perchè si arrivava da una sconfitta contro il Trento nostra concorrente per la salvezza. Le ragazze hanno accusato il colpo ma con pazienza si è capito che in alcune situazioni bisogna stringersi per trovare il meglio. Con il Tavagnacco le ragazze hanno lottato andando a segno tre volte senza subire reti e sono contento per come hanno approcciato la partita dimostrando di volere a tutti i costi questo risultato. Sono contento per alcune giocatrici che hanno fatto bene anche se non scendevano in campo da un po’. Ora testa al Cittadella dove incontreremo una delle squadre che stanno bene in questo campionato, dobbiamo tirare fuori il meglio di noi”.