Una giornata avara di gol, record negativo di soli 9 gol in sei gare, caratterizza questa domenica. Al C.S. Torre del Grifo la  Femminile Catania perde di misura 0-1 con la capolista Roma CF che in Sicilia fatica più del previsto contro una giovanissima squadra siciliana. Le padrone di casa hanno dato grande battaglia e hanno visto svanire la gioia della conquista di 1 punto proprio al novantesimo quando la solita Noemi Visentin segnava per le giallorosse ospiti il gol di un’ormai insperata vittoria. Le paure della vigilia che le giallorosse arrivassero a Catania senza la solita concentrazione si sono avverate, ma nonostante questo le giallorosse allungano ancora sulla seconda in classifica tenendo lontani i brutti ricordi della scorsa stagione quando la serie A svanì all’ultimo tuffo ad opera della Pink Bari. Al Melli  il derby tra Lazio Women e Roma Decimoquarto finisce a reti bianche, un risultato che forse non accontenta nessuna delle due squadre ed in particolar modo le ospiti bianco-blu che, con questo secondo pareggio consecutivo, non riescono ad accorciare le distanze dalle avversarie odierne ed in più vedono allontanarsi anche il terzo posto occupato dal Chieti, ora a 5 punti. La gara in meno della Roma XIV non potrà comunque colmare il gap. Altro pareggio, però per 1-1, al Simpatia tra il Napoli CF e il Grifone Gialloverde. Le reti sono di Rafe Rufaida per le ospiti gialloverdi e di Milena Aparecida De Paula su rigore per le partenopee. Un pareggio che taglia fuori, forse definitivamente, le padrone di casa dalla lotta per il terzo posto distante ora 10 punti anche se le stesse hanno una gara in meno. Anche le ospiti hanno poco da gioire perché vengono staccate di due punti dal Chieti che occupa ora, in solitudine, il terzo posto. Al Trastevere Stadium il Real Colombo Femminile dà molto filo da torcere al CF Chieti che riesce a far sua la partita, con grande fatica e solo al novantesimo, grazie al gol della rientrante bomber Giulia Di Camillo. Un risultato molto importante per le abruzzesi unica, tra le squadre di testa insieme alla Roma capolista, a portare a casa i 3 punti. Il Chieti ora occupa il terzo posto in solitaria avendo staccato il Grifone Gialloverde di 2 punti ed essendosi portato a 2 punti dal secondo posto su cui siede la Lazio. Al Micale la Femminile Nebrodi perde 0-3 con l’Apulia Trani a segno con una doppietta di Isabel Sgaramella e con Leila Maknoun. Ora sono 4 le vittorie consecutive delle pugliesi che lasciano indietro le cugine salentine. Le siciliane, alla seconda sconfitta consecutiva, vengono raggiunte in classifica dalla Virtus Partenope. Al Borsellino infatti la Virtus Partenope batte 2-0 il Salento Women confermando che il bel pareggio con la Roma XIV non era un caso isolato ma una crescita di rendimento delle partenopee a segno con Pamela Di Marzo e Alessandra Ferrara.

Ecco il quadro completo dei risultati della giornata:

Serie B Girone D – Quinta giornata – Ritorno

 0 – 3  Femminile Nebrodi – Apulia Trani
 0 – 1  Real Colombo Femminile – CF Chieti
 1 – 1  Napoli CF – Grifone Gialloverde
 0 – 1  Femminile Catania – Roma CF
 0 – 0  Lazio Women – Roma Decimoquarto
 2 – 0  Virtus Partenope – Salento Women

Riposa: Femminile Latina Calcio

Classifica
48  Roma CF
36  Lazio Women
34  CF Chieti
32  Grifone Gialloverde
29  Roma Decimoquarto(-1)
27  Femminile Latina Calcio(-1)
24  Napoli CF(-1)
23  Apulia Trani
20  Salento Women(-1)
14  Femminile Catania
7  Femminile Nebrodi(-2), Virtus Partenope(-1)
3  Real Colombo Femminile

Curiosità:
Maggior numero di Vittorie: Roma CF  (16)
Minor numero di Sconfitte: Roma CF  (1)
Minor numero di Pareggi: Real Colombo Femminile  (0) Roma CF  (0)
Miglior Attacco: Roma CF  (61 gol fatti)
Miglior Difesa: Roma CF  (6 gol subiti)
Miglior Differenza Reti: Roma CF  (+55)
Minor numero di Vittorie: Real Colombo Femminile  (1)
Maggior numero di Sconfitte: Real Colombo Femminile  (16)
Maggior numero di Pareggi: Grifone Gialloverde  (5) Roma Decimoquarto  (5) Salento Women  (5)
Peggior Attacco: Femminile Nebrodi  (9 gol fatti)
Peggior Difesa: Real Colombo Femminile  (64 gol subiti)
Peggior Differenza Reti: Real Colombo Femminile  (-52)
Partita con maggior numero di reti: Giorn. 6.a –  Real Colombo Femminile   011  Roma CF   (11 gol)
Partita con maggior scarto di reti: Giorn. 6.a –  Real Colombo Femminile   011  Roma CF   (11 gol)
Giornata con maggior numero di reti: Giornata 6.a  (27 gol) Giornata 8.a  (27 gol)
Giornata con minor numero di reti: Giornata 18.a  (9 gol)

Francesco Colella è nato a Roccacasale (AQ) il 20/7/1954. Si è trasferito a Firenze agli inizi degli anni 70 per gli studi Universitari. Da allora vive in Toscana, attualmente a Campi Bisenzio (comune confinante con Firenze). La maggior parte della sua esperienza lavorativa è stata dedicata nel settore dell'informatica come analista programmatore. È un appassionato di calcio fin da piccolo, militando come calciatore, ma per un breve periodo, in campionati dilettantistici. Tifoso della Fiorentina, dal 2013 segue, con passione, anche il calcio femminile e ritiene che tecnicamente non abbia niente da invidiare a quello maschile. Tra i suoi hobby gli scacchi, con cui ha raggiunto la 2.a categoria nazionale FSI, la computer grafica e la letteratura, sia come lettore che come scrittore. Ha scritto due romanzi fantasy e una favola per bambini.