Credit Photo: Res Roma

In data odierna, la società Res Roma, mediante i propri canali social, ha comunicato la scissione consensuale dell’accordo tra la stessa ed il mister della Prima Squadra Marco Galletti.

Quest’ultimo è reduce da una importante stagione in serie B che ha visto la squadra capitolina chiudere all’undicesimo posto a quota 35 e raggiungere la salvezza con due giornate d’anticipo: per questo motivo potrà, infatti, continuare a sognare nella medesima categoria (fondamentali i risultati ottenuti sul rettangolo verde davanti ad Arezzo, Brescia e Chievo Verona, decisiva, però, la sconfitta subita dal Pavia in campo parmigiano).

Si conferma determinante il percorso 2019/20 di Galletti durante il quale lo stesso si affacciò per la primissima volta al mondo del calcio femminile trovando spazio come tecnico della Roma Calcio; tre, invece, gli anni più recenti che l’ormai l’ex guida giallorossa archivierà, di cui due in terza serie negli stessi colori.
Indubbiamente tale figura non sarà dimenticata facilmente da Nagni e company: un viaggio da ricordare, iniziato in serie C e che ora proseguirà in B, sempre con gli stessi ideali, principi ed obiettivi.

Tutta la società (incluso il Presidente Francesco Sortino ed i dirigenti) hanno voluto ringraziare il tecnico per la competenza, la serietà e l’impegno profuso in questi anni, augurandogli un prosieguo di carriera ricco di soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here