Photo Credit: Riccardo Donatini - Hellas Verona Women

Si è conclusa 0-1 Lazio-Hellas Verona, 14a giornata della Serie B 2022/23. In rete per le gialloblù Alessia Rognoni, che trova così la prima rete della sua stagione. Quarto successo e quarto clean sheet consecutivo per il Verona, che batte la Lazio capolista, che mai aveva perso in casa in campionato finora.

Venendo alla cronaca, la sbloccano subito le gialloblù con una magia dai 25 metri di Alessia Rognoni: servita da Pasini, la numero 23 riceve e lascia partire un sinistro a giro perfetto che si insacca sotto al sette dove Guidi non può arrivare.

Il Verona crea molto e al 18′ ha la prima chance per raddoppiare: Peretti batte verso il centro un corner dalla destra, trova Rognoni che da sola in area colpisce al volo col destro, ma il suo tiro termina di poco alto sopra la traversa.

Al 29′ altra grandissima occasione per le gialloblù. È di nuovo Peretti a inventare, che serve Pasini sulla corsa: la numero 17 si presenta a tu per tu con Guidi e prova il piazzato sul secondo palo, ma l’estremo difensore romano riesce a respingere il tiro in corner. Dieci minuti più tardi la prima occasione della Lazio capita a Jansen che arriva al limite dell’area e prova il pallonetto, ma il pallone termina alto.

Nella ripresa, al 52′ altra chance per Rognoni: la numero 23 dal nulla si gira e dal limite dell’area calcia: il pallone colpisce la traversa, termina sulla linea e rimbalza fuori, negando così la doppietta all’attaccante gialloblù.

Al 65′ l’Hellas resta in 10 per l’espulsione di Sardu, ma non smette di creare. Al 69′ Rognoni entra in area dalla sinistra e crossa verso il centro dove trova Pasini: la numero 17 prova il destro piazzato, ma il suo tiro viene parato da Guidi.

Al 73′ ancora vicine al raddoppio le gialloblù: Peretti parte in contropiede, serve Rognoni verso il centro che arriva al limite dell’area e prova il destro a giro, ma la sua conclusione è imprecisa e termina alta. Un minuto più alto la Lazio sfiora il gol del pareggio con Castiello, che prova la conclusione dai 40 metri, ma il suo tiro scheggia la traversa e termina sul fondo.

Nel finale Shore chiude per due volte con due parate importantissime, all’83’ su Palombi e all’89’ sul tentativo a giro di Fuhlendorff dalla distanza, confermando così lo score finale di 0-1 in favore delle gialloblù.

Il prossimo impegno del Verona sarà quello di sabato 28 gennaio (ore 14.30), quando le gialloblù sfideranno al ‘Sinergy Stadium’ di via Sogare il Ravenna, match valido per la 15a giornata della Serie B 2022/23, ultimo turno del girone d’andata.

LAZIO-HELLAS VERONA 0-1
LA CRONACA

1′ Si comincia al campo ‘Fersini’ di Formello, forza ragazze!
4′ VERONA IN VANTAGGIO! Bellissimo sinistro da fuori area di Rognoni che servita da Pasini la mette sotto al sette dove Guidi non può arrivare!
10′ Altro tentativo di Rognoni che prova la conclusione di destro al volo dal cuore dell’area, tiro deviato in fallo laterale dalla difesa biancoceleste
15′ Calcio di punizione dai 30 metri per la Lazio: sullo sviluppo dell’azione, Colombo va al cross dalla sinistra, ma Shore in uscita fa suo il pallone
16′ Occasione Verona! Bellissimo filtrante di Pasini che taglia in due il campo e serve Giai sulla corsa: la numero 18 arriva al limite dell’area e calcia, ma il pallone termina sul fondo
18′ Altra grandissima chance per l’Hellas! Peretti batte verso il centro un corner dalla destra, trova Rognoni sola in area che colpisce al volo col destro: tiro che termina di poco alto sopra la traversa
21′ Ci prova la Lazio con Jansen che va al tiro dai 20 metri: tiro deviato da Ledri in calcio d’angolo
23′ Calcio di punizione dalla trequarti di destra battuto verso il centro dell’area da Peretti: ci prova Meneghini al volo ma la numero 6 non trova l’impatto col pallone
29′ Grandissima occasione Verona! Peretti serve Pasini sulla corsa, la numero 17 si presenta a tu per tu con Guidi e prova il piazzato sul secondo palo, ma l’estremo difensore romano riesce a respingere il tiro in corner
32′ Ci prova la Lazio con Proietti che con l’esterno destro conclude dal cuore dell’area: para Shore e fa ripartire il Verona
39′ Prima vera chance per la Lazio: Jansen arriva al limite dell’area e prova il pallonetto, ma il pallone termina alto
40′ Subito il Verona dall’altra parte: la difesa della Lazio libera ma il pallone termina sui piedi di Rognoni che prova la conclusione potente, tiro alto di un soffio
43′ Ancora Hellas! Pasini crossa al centro dalla destra, la difesa biancocelestre respinge, ma la sfera finisce sui piedi di Giai che ci prova: tiro deviato in corner da Guidi
45′ Un minuto di recupero
45’+3′ Termina il primo tempo tra Lazio e Verona

46′ Inizia la ripresa tra Lazio e Verona, forza ragazze avanti così!
50′ Calcio di punizione per la Lazio dai 30 metri conquistato da Castiello: ci prova Eriksen ma la sua conclusione termina di molto alta sopra la porta di Shore
52′ Chance incredibile per Rognoni! La numero 23 dal nulla si gira dal limite dell’area e calcia: il pallone colpisce la traversa, termina sulla linea e rimbalza fuori!
58′ Ancora Verona! Pasini vede Guidi fuori dai pali e prova la conclusione a scendere col destro verso il secondo palo: tiro che termina sul fondo
62′ Calcio di punizione per la Lazio dai 30 metri: Toniolo crossa verso il centro, ma la difesa gialloblù respinge il traversone
65′ Verona in 10: espulsa Sardu
69′ Che occasione per Pasini! Rognoni entra in area dalla sinistra e crossa verso il centro dove trova Pasini che prova il destro piazzato: tiro parato da Guidi
71′ Occasione per la Lazio con Castiello che prova la conclusione dal limite dell’area: Shore in tuffo respinge il tiro in corner
73′ Ancora Verona vicinissimo al raddoppio! Peretti in contropiede serve Rognoni al centro che arriva al limite e prova il destro a giro: conclusione che termina alta
74′ Traversa per la Lazio! Castiello prova la conclusione dai 40 metri: tiro che scheggia la traversa e termina sul fondo
83′ Calcio di punizione per la Lazio dai 30 metri battuto verso il centro dell’area gialloblù: traversone respinto dalla difesa del Verona
83′ SHORE! Pazzesca parata di Shore su Palombi: la numero 1 gialloblù respinge in corner con un intervento in tuffo il tiro a botta sicura della biancoceleste
89′ Ancora Shore! Altra parata importantissima della canadese che in tuffo respinge in calcio d’angolo il tiro a giro di Fuhlendorff
90′ Quattro minuti di recupero
90’+5′ FINISCE 0-1 LAZIO-HELLAS VERONA!

LAZIO (4-3-1-2): Guidi; Falloni, Kakampouki, Varriale, Toniolo (81′ Mattei); Castiello, Condon (66′ Vecchione), Colombo; Proietti (dal 46′ Fuhlendorff); Jansen (46′ Eriksen), Chatzinikolaou (54′ Palombi). A disp: Natalucci, Savini, Groff, Carosi. All: Catini.
HELLAS VERONA WOMEN (4-3-3): Shore; Bursi (46′ Pellinghelli), Ledri, Meneghini, Capucci; Giai, Sardu, Lotti; Pasini (72′ Casellato), Rognoni (78′ Bison), Peretti. A disp: Keizer, Lefebvre, Anghileri, Semanova, Quazzico. All: Pachera.
ARBITRO: Papi di Prato.
MARCATRICE: 4′ Rognoni (HVW).
AMMONITE: Colombo (LAZ), Toniolo (LAZ), Shore (HVW), Rognoni (HVW), Lotti (HVW).
ESPULSA: Sardu (HVW).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here