Non sbaglia un colpo il Sant’Egidio Femminile in trasferta: la squadra di mister De Risi ottiene il terzo successo esterno consecutivo, battendo per 1-0 la Sicula Leonzio Women e balzando in testa alla classifica del girone D con 11 punti, in co-abitazione del Pomigliano.

Il match vede le gialloblù propositive nei primi minuti di gioco con Di Martino e D’Avino pericolose dalle parti della difesa avversaria, ma senza centrare il bersaglio. Col passare del tempo, esce fuori anche la Sicula Leonzio che si affaccia dalle parti di Pascale, anche se la retroguardia è attenta e non concede molti spazi alle avversarie. Un primo tempo equilibrato si chiude giustamente sul punteggio di parità.

Il copione sembra ripetersi anche nella ripresa ma arriva la prima grande occasione da gol ed è di marca Sant’Egidio. Direttamente su calcio di punizione, D’Avino supera la barriera ed il portiere ma il legno dice ‘no’ alla calciatrice gialloblù e salva la Sicula Leonzio. Le siciliane rispondo con una conclusione di Salvoldi che viene murata dalla difesa ospite. Quando inizia ad aleggiare l’idea di un pareggio a reti bianche, arriva il guizzo che vale i tre punti per il Sant’Egidio: al minuto 87, direttamente su calcio di punizione, Di Martino batte il portiere e fa esplodere la panchina di mister De Risi.

Il match non regala più sussulti e si chiude sull’1-0 per il Sant’Egidio. Tre punti fondamentali quelli ottenuti dalla compagine gialloblù su un campo difficile: adesso le ‘Leonesse’ sono in testa al girone D e domenica punteranno ad ottenere il primo successo interno contro il Roma Decimoquarto.

Photo Credit: Sant’Egidio Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here