Domenica 23 gennaio, alle ore 14.30. la Prima Squadra di Michelangelo Galasso si incontrerà presso il campo sportivo “L. Bonarelli” di Granarolo dell’Emilia(BO), con l’A.S.D. Accademia S.P.A.L., gara valida per la 14esima Giornata di Serie C – Girone B. 

Le rossoblù, che attualmente sono ottave in classifica a 15 punti, come il Padova, non sono riuscite a vincere in trasferta lo scorso week end contro la Triestina, ma cercheranno sicuramente di farcela, volendo inaugurare il 2022 in casa con una vittoria nel derby che le aspetta e che significa molto per la zona medio-alta della graduatoria, in attesa dei prossimi recuperi.  

Saranno più in difficoltà, invece, le atlete estensi, che non giocando un match dal 12 dicembre, sono all’ultimo posto con Vis Civitanova e Mittici, a quota 7.

Le due formazioni si sono affrontate il 26 settembre scorso, in occasione della terza gara nel girone di Coppa Italia, ma nonostante il 3-0 finale, dovuto alle 2 reti di Kalaja e 1 di Zanetti, non avevano raggiunto il raggruppamento al primo posto, a causa della differenza reti che aveva favorito il Riccione.

Attualmente, dopo un periodo di mancanze, Mister Galasso sta cercando  di recuperare le atlete utili a dare un aiuto per il futuro del campionato, cercando anche di stoppare la strada delle due sconfitte consecutive. Nella scorsa partita giocata in Friuli, domenica scorsa, il Mister ha inserito durante la gara la grintosa ala esterna Alessia Minelli, quasi autrice della rete del pareggio, e il terzino destro Bianca Giuliano, classe 2002, che si era infortunata nella prima  giornata di campionato contro il Brixen Obi al 26’.

Ecco di seguito, quanto ha dichiarato quest’ultima:                                              “Quella di domenica scorsa è stata una partita difficile, sia a causa delle condizioni del campo, sia perché le avversarie erano più fisiche ed esperte di noi. Non siamo riuscite a esprimere il nostro gioco, venendo penalizzate dall’essere tornate a giocare dopo un lungo stop e per le assenze.
Io, ora, mi sento bene: mi è mancato tanto giocare, soprattutto perché l’infortunio è arrivato all’inizio della stagione. Non ero mai stata abituata a stare fuori così a lungo, ora spero di essere d’aiuto alla squadra.
Contro l’Accademia Spal mi ricordo una bella vittoria e una buona prestazione da parte di tutte. È una formazione che abbiamo incontrato varie volte, siamo sempre riuscite a fare bene e dobbiamo essere in grado di vincere e convincere, soprattutto per il morale. Saremo sul nostro campo, che ci consente di esprimere il nostro gioco, seguendo le indicazioni del Mister”. 

Credit Photo: Shicchi per il Bologna F.C.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.