Troi, deux, un… Allez! La Femminile Rimini Calcio è uscita sconfitta dalla prima prova di domenica scorsa in Serie C del Campionato di calcio regionale, tuttavia “chi non fa non sbaglia” dicono i proverbi.

Dopo un primo tempo in cui le riminesi hanno altamente tenuto testa alle modenesi, il risultato è stato ribaltato (anche con un pizzico di fortuna, che ha alimentato un autogol): ciononostante le ragazze di Mr. Lisi non hanno perso né la voglia né la grinta, pronte come sempre a continuare la stagione.

Domenica 8 ottobre (fischio di inizio ore 15:30) si rimetteranno in discussione con le avversarie di Forlì, disputando la prima partita di campionato fuori casa. Il fattore campo non aiuta, ma l’allenatore ha “lavorato sui fianchi” le sue atlete, infondendo autostima e confidenza e ricordando che, l’Olimpia, è una squadra fatta di donne in carne ed ossa: anche loro soffrono, anche loro si emozionano, anche loro si stancano, proprio come le giocatrici malatestiane! La Femminile Rimini Calcio sarà pertanto ospite attesa e decisamente agguerrita.

Difatti, stando alle parole di Mr. Lisi: “È stato un inizio un po’ complicato ed era indubbiamente difficile adattarsi nell’immediato. Questa è una categoria in cui le squadre son ben collaudate. Ma noi non ci piangiamo addosso, anzi! Vorrà dire soltanto che entreremo più velocemente nella nuova dimensione!”.

Con questo accorato proposito ora non resta che attendere domenica!
Aggiornamenti, informazioni e contributi sul sito www.femminileriminicalcio.it e sui Social, A.S.D. Femminile Rimini Calcio e gli hashtag  #femminileriminicalcio, #calciofemminilerimini, #serieccalciofemminile

Credit Photo: ASD Femminile Rimini Calcio – Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here