Dopo la sconfitta contro il Lecce per 5-1 nel post gara ai microfoni di  Sport e Eventi Web a parlare in casa Salernitana è stato il tecnico Mariano Turco.

Queste le dichiarazioni del mister del team granata, che cerca la salvezza nel gruppo C di Serie C: “Siamo state un po’ leggere sulle palle da fermo. Abbiamo incassato tre gol su calcio d’angolo, quasi in fotocopia. Il Lecce è stato bravo e si vede che sono schemi provati e riprovati in settimana. Ci hanno colpito tre volte alla stessa maniera, nel secondo tempo siamo corsi ai ripari e non abbiamo più subito cercando di riprendere la partita ma sapevamo che loro sono una squadra forte. Stiamo cercando di lavorare per venir fuori da questo momento particolare, siamo in notevole ritardo rispetto alle altre ma non molleremo fino alla fine. Dal punto di vista dell’organizzazione del gioco siamo stato alla pari con loro ma quando cerchi di recuperare ci sta di prendere il gol del 4-1 che ha chiuso la gara. Avevamo delle defezioni con in difesa due giovanissime e davanti il Lecce ha calciatrici fortissime, tra cui la D’Amico, le abbiamo comunque limitate e che concludessero con facilità. Stiamo recuperando qualche ragazza per la seconda parte di stagione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here