Esordio nel Campionato di Serie C per la Spal di mister Marta Di Matteo che, allo Stadio “Mecchia” di Portogruaro, raccoglie un pareggio con una grande rimonta al termine di una partita piena di emozioni.

Al 6’ vantaggio delle padroni di casa con Chies che colpisce al volo un cross laterale insaccando la rete dell’uno a zero. Il Portogruaro gioca con grande aggressività e al 35’ raddoppia con il tiro da fuori area di Gallo. Il secondo gol delle granata risveglia le biancazzurre che al 36’ con capitan Grassi accorciano le distanze: la numero 8 spallina lanciata in profondità è abile a anticipare il portiere in uscita, portando il risultato sul due a uno.

Al 49’ il Portogruaro realizza il terzo gol con Furlanis che trova il gol direttamente da calcio d’angolo. La Spal non si scompone e al 90’ il tiro al volo di Sartori si insacca alle spalle di Piovesan, per il provvisorio tre a due.

Al 94’, ad ormai pochi secondi dal triplice fischio, è Sattin a firmare la rete del definitivo tre a tre con un preciso tap in dopo una respinta del portiere granata.

PORTOGRUARO: Piovesan, Gava, Gava, Spollero (68’ Zamberlan), Volpatti (65’ Nodale), Chiarot, Furlanis, Chies, Zilli, Gallo, Battaiotto (86’ Finotto). A disp: Comacchio, Roveretto, Spinelli, Piemonte, Bigaran, Gashi. All: Rauso.
SPAL: Rolfini, Esquilli (68’ Amadori), Malvezzi, Dominici, Francesca Braga, Filippini, Grassi, Chierici, Barison (59’ Sartori), Gozzi (57’ Sofia Braga), Sattin. A disp: Bragion, Zuritti, Cundari, Spinelli, Faccioli, Calabri. All: Di Matteo.
ARBITRO: Santarossa di Pordenone.
MARCATRICI: 6′ Chies (POR), 35′ Gallo (POR), 36′ Grassi (SPA), 49′ Furlanis (POR), 90′ Sartori (SPA), 94′ Sattin (SPA).
AMMONITE: Gallo (P), Di Matteo, Dominici, Malvezzi (S).

Photo Credit: Spal

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here