Sam Kerr è entrata nella rosa dei 20 candidati per il Pallone d’oro femminile del 2021, il premio per il miglior calciatore/calciatrice del mondo.

Kerr ha ottenuto la nomina dopo la vittoria del Golden Boot come capocannoniere della Women’s Super League con il Chelsea, ma anche grazie alle sue performance per la nazionale australiana alle Olimpiadi. L’australiana è stata fondamentale nella vittoria delle blues della WSL 2020-2021 e della FA Women’s Community Shield 2020.

La 28enne è tra le cinque giocatrici del Chelsea sulla shortlist insieme a Pernille Harder (Danimarca), Magdalena Eriksson (Svezia), Jessie Fleming (Canada) e Fran Kirby (Inghilterra).

Questa sarà solo la terza edizione del Pallone d’oro femminile: nel 2018 il premio è stato vinto da Ada Hegerberg e nel 2019 da Megan Rapinoe, non c’è stato nessun premio nel 2020 a causa della pandemia di Covid-19.

La cerimonia del Ballon d’Or, che non ha avuto luogo l’anno scorso, si terrà a Parigi il 29 novembre.

Photo Credit: Matildas / Australian Financial Review

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here