Il Barcellona dal suo ufficio operativo a New York si sta muovendo per sfruttare le migliori opportunità commerciali e accrescere il valore del proprio brand negli Stati Uniti.
La società spagnola sta valutando l’idea di creare un team professionistico femminile che possa competere nel campionato a stelle e strisce.
I manager catalani sono in trattativa con la United States Soccer Federation, l’organo ufficiale di regolamentazione e di governo dell’attività calcistica degli Stati Uniti d’America, e la decisione verrà presa agli inizi di quest’anno.
Arno Trabesinger, managing director America del Barcellona ha dichiarato:
“Il calcio femminile è molto seguito negli Stati Uniti e il nostro obiettivo è quello di contribuire ulteriormente allo sviluppo in questo paese.”