Il Lione ed il Barcellona sono le squadre con più giocatrici rappresentate, ovvero con cinque calciatrici ciascuna, segue poi il Chelsea, Il Paris Saint-Germain, il Wolfsburg e l’Arsenal con due, mentre con una giocatrice a testa chiudono il San Diego Wave ed il Washington Spirit.

La Nazione con il numero maggiore di calciatrici nella short list delle venti candidate è come da pronostico la Francia con 4, seguono gli Stati Uniti e l’ Inghilterra con 3, quest’ultime sono tutte e tre campionesse d’Europa con la nazionale inglese a Wembley.

Aimè non troviamo nessuna italiana presente nelle candidate al “pallone d’oro”.

La vincitrice sarà comunicata il 17 ottobre 2022 e succederà ad Alexia Putellas, del Barcellona, vincitrice lo scorso anno.

Questo l’elenco completo delle venti calciatrici prescelte per il “Pallone d’Oro 2022”:

Selma BACHA (FRA, Ol Lione)
Christiane ENDLER (CIL, Ol Lione)
Ada HEGERBERG ( NOR, Ol Lione)
Wendie RENARD (FRA, Ol Lione)
Catarina MACARIO (USA, Ol Lione)
Alexia PUTELLAS (SPA, FC Barcellona)
Aitana BONMATI (SPA, FC Barcellona)
Lucy BRONZE (ING, Manchester City poi FC Barcellona)
Asisat OSHOALA(NIG, FC Barcelona)
Fridolina ROLFÖ (SVE, FC Barcellona)
Millie BRIGHT (ING, Chelsea)
Sam KERR (AUS, Chelsea)
Kadidiatou DIANI (FRA, Paris SaintGermain)
Marie-Antoinette KATOTO (FRA, Paris SaitGermain)
Alexandra POPP (GER, VfL Wolfsburg)
Lena OBERDORF (GER, VfL Wolfsburg)
Beth MEAD (ING, Arsenal)
Vivianne MIEDEMA (OLA, Arsenal)
Alex MORGAN (USA, Orlando Pride poi San Diego Wave
Trinity RODMAN (USA, Washington Spirit)

 

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.