Credit Photo: Andrea Amato

La 4° giornata della Frauen-Bundesliga Tedesca ha espresso i suoi verdetti: il Wolfsburg sempre al comando a punteggio pieno (4 gare e 4 vittorie) e dietro ad inseguire il Bayern Monaco con il l’ Eintracht di Francoforte (con 10 punti, tre vittorie ed il pareggio nello scontro diretto).

Un Verein fur Leibesubungen Wolfsburg che supera il Frauenfutballclub Turbine con un semplice 0 a 2. Ventuno i tiri delle ospiti verso la porta avversaria per un gol giunto al 19’ da Alexandra Popp, ed infine nei minuti di recupero da Ewa Pajor, per una gara a senso unico. Capolista che trova terreno fertile e non sbaglia un colpo in questo avvio di campionato, Turbine Potsdam 71 che invece subiscono troppo e restano il fanalino di coda ad un solo punto.

Goleada del Bayern Munchen ai danni del Futball Club Koln 01/07 per 4 reti a 0. I gol 2 per tempo sono a cura di Linda Dallmann e Myrthe Moorrees (autorete) e nella ripresa di Tainara de Souza da Silva, ed allo scadere di Lina Magull. Una partita a senso unico dove si sono visti ben 18 tiri, contro i soli 7 delle ospiti, nello specchio della porta e con un possesso di palla schiacciante ( 60 a 40%) per il Bayer Monaco. Con questa vittoria le ragazze di Straus restano in zona lata di classifica in attesa di un passo falso delle dirette avversarie per la corsa al titolo.

Secondo passo falso, di fila, per il Bayer 04 Leverkusen che perde in casa contro lo Sportverein Meppen per 0 ad 1. La rete beffa giunta al 62’, su calcio di rigore, la sigla Lisa-Marie Weiss. Una gara gestita bene dalle padrone di casa che pagano l’unica ingenuità del penatily assegnando i tre punti alle avversarie. Squadre molto vicine in classifica in un campionato ancora molto aperto.

Termina a reti inviolate lo scontro tra lo Sport Verein Werder e lo Spielverein Duisburg, unico zero a zero di giornata, con un cartellino rosso nei minuti di recupero. Gara a netto vantaggio delle padrone di casa sia per possesso di palla che per la gestione del gioco è mancata solamente la rete della vittoria, complice un ottimo portiere per la squadra ospite. Tredici i tiri verso la porta dello Spielverein, contro i sette, per un match molto avvincente. Padrone di casa che conquistano il secondo punto (un doppio pareggio) di classifica e restano al penultimo posto, ottimo punto per le ospiti (dopo la sconfitta della scorsa settimana) che le fanno salire in ottava posizione a quota 4 punti.

Cinque reti nella partita forse più dinamica di giornata tra il Turn-und Sportgemeinshaft ed il Sport-Club Freiburg terminata 3 a 2 per le padrone di casa. Ospiti che vanno in vantaggio con Svenja Folmli al 24’, per 4 minuti dopo trovare la rete del pari con Julia hickelsberger. Ma sono le ospiti a trovare ancora la rete del vantaggio, al 45’, con Lisa Kolb. Ripresa che vede lo Sportgemeinschaft partire più convinto e non solo agganciare la rete che vale il 2 a 2 con Elisa Naschenweng ma chiudere l’incontro con De Caigny per tre punti molto importanti.

Chiude la giornata l’ottimo risultato dell’ Eintracht di Francoforte con un secco 4 a 0 in trasferta sul campo dello Sportgemeinschaft Essen-Schonebeck. Gara a senso unico per le ospiti che hanno trovato terreno ancora più fertile dopo l’espulsione alla mezz’ora di Jacquine Meibner. Le reti di Camilla Kuver e Tanja pawollek, nel primo tempo, e di Martinez nella ripresa hanno chiuso la gara. Per le padrone di casa è la seconda sconfitta di fila (su 4 gare) e restano a tre punti (con una sola vittoria) in una zona di classifica già molto calda, anche se alle prime giornate di campionato.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.