La 10° giornata di Bundesliga non porta sorprese: la capolista porta a 10 vittorie su 10 gare il suo score. Un record nei record per il Wolfsburg che con il 3 a 0 sul Meppen 1912 prosegue indisturbato la sua corsa al suo 6° scudetto consecutivamente (ovvero dalla stagione 2016- 2017 ed il suo 8° della storia calcistica tedesca).La gara mai messa in discussione è stata vinta grazie alla doppietta di Tabea Wabmuth e al gol di Pauline Bremer dagli undici metri. Meppen che con questa sconfitta resta bloccato in settima posizione, a 12 punti, in un campionato di media bassa classifica.

Il big match tra il Bayer Monaco ed il Bayer Leverkusen ha visto il dominio delle padrone di casa per 2 a 0. Le reti, una per tempo, sono state messe a segno da Georgia Staway e Sydney Lohmann. Bayer Monaco che con questa quinta vittoria di fila mantiene la corsa alla capolista con 25 punti (ma sempre a meno 5 dalla vetta) e cerca di non mollare il palle dalle dirette avversarie per la Champions.

La terza di grado e di classifica: l’ Eintracht Frankfurt, segue in scia con il suo secco 3 a 0 contro il fanale di coda del Turbine (sempre ultimo ad un solo punto). Le reti di Pawollek ed i Prasnikar e Doorsoun, nella ripresa, hanno portato alle ragazze di Amautis la loro merita vittoria dopo il passo falso della scorsa settimana.

Termina a reti inviolate lo scontro tra il Club Koln 01/07 contro lo Sport Club Freiburg. Uno 0 a 0 che di fatto non altera la classifica delle due squadre. Altro pareggio 1 ad 1 è uscito tra le padrone di casa del Verein Werder Von 1899 ed il Turn und Sportgemeinschaft 1899. Una gara che si era sbloccata con la rete per le ospiti a cura di Nicole Billa al 26’, seguita dal pareggio quattro minuti dopo, da Michaela Brandenburg. Un punto a testa che di fatto porta morale al Verein, due punti nelle ultime due gare, che pure restando in penultima posizione ha tra le sue ragazze forti potenzialità di ripresa.

Chiude la giornata la sfida di bassa classifica tra lo Spielverein Duisburg contro lo Sportmeinschaft essen, uno 0 a 6 per le ospiti, senza nulla da eccepire. La rete di Julia Debitzki nel primo tempo, seguita dalla doppietta di Endemann, Kowalski, Maier ed Edwards, nella ripresa, hanno chiuso con un punteggio tennistico secco e senza dubbi su chi ha dimostrato di più in campo.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.