La 18° giornata di FA Super League vede un cambio al vertice, complice il rinvio del match tra l’ Arsenal ed il Tottenham, dove il Chelsea ha superato per nove reti a zero il Leicester City. Padrone di casa che già sotto dopo tre minuti per il gol di Guro Reiter, si vedono prendere quattro reti di fila (una ogni 2 minuti) di Samantha Kerr, Bethany England e Aniek Nouwen. Un 4 a 0 che chiude praticamente l’incontro dopo undici minuti di gioco con un Leicester non pervenuto. Ripresa che non cambia piglio, con venticinque tiri alla porta di Lambourne contro i soli due messi a lato dalle padrone di casa. Un 3-5-2 di Emma Hayes che ha inginocchiato Bedford e chiudendo la partita ancora con Reiten, Kerr e England (con tre doppiette di giornata) e poi anche con la firma di Lauren James e Jessie Fleming allo scadere.

La gara tra l’ Aston Villa ed il Reading Football Club termina sul 1 a 1. Dopo il vantaggio dagli undici metri delle ospiti con Justine Vanhaevermaet e seguito, sei minuti più tardi, il pareggio per le bleu-grana di Ramona Petzelberg. Un punto a testa che non varia la classifica per entrambe le squadre, portando l’ Aston Villa a pari punti dell’ Everton.

Di ben altro spessore l’incontro tra il Manchester City contro l’ Everton. Ad aprire le danze sono state le ospiti con il bel gol di Claire Emslie. Ci sono voluti oltre trenta minuti alle padrone di casa per ritrovare il pareggio con l’italo Alessia Russo (al suo primo gol in campionato) per poi siglare la sua doppietta di giornata nel finale di tempo. Ma Katie Zelem, su rigore, aveva già portato a casa i tre punti per il Manchester United. Le ragazze di mister Skinner si portano così saldamente al terzo posto, a quota 35 punti, a sole sei lunghezze dalla capolista.

Dopo il rinvio del Manchester City, con il fanalino di coda del Birmingham, l’ultimo incontro della giornata è stato giocato tra il West Ham ed il Brighton. A passare sono le ospiti per 2 reti a 0. Aileen Whelan e Inessa Kaagman le autrici delle due reti che portano tre preziosi punti per le ragazze di Powell e si proiettano proprio al di sopra delle avversarie in una competizione sempre più avvincente.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.