Sedici reti, un solo pareggio quello tra il Tottenham ed il Manchester United, una solo vittoria interna e ben quattro esterne hanno caratterizzato la sesta giornata di FA Super League Inglese.

L’ Arsenal mantiene salda la vetta della classifica con 6 vittorie su 6 gare, battendo il West Ham United per 4 reti a 0. La doppietta di Kim Little e le reti di Bethany Mead e Grace Fisk hanno frantumato el ragazze di Harder.

Il Chelsea supera l’ Aston Villa per una rete a zero. Ottimo il possesso di palla ed i tiri in porta (5 contro gli 0 delle padrone di casa dell’ Aston Villa). La rete di Jessie Flemig al 22’ ha definitivamente chiuso l’incontro sul primo tempo. Nella ripresa le ragazze di Hayes gestiscono il risultato e portano a casa tre preziosi punti per la corsa alla capolista.

Il Tottenham viene fermato sul 1 a 1 dal Manchester United e permane al terzo posto, dietro all’ Arsenal ed il Chelsea, a solo due punti dalla seconda, e si proietta già al prossimo incontro.

Il Manchester City supera facilmente il Leicester City, nonostante le padrone di casa siano andate in vantaggio al 1’ con Jessica Sigsworth. La schiacciante pressione delle ospiti, con un dominio del campo hanno ribaltato l’incontro e segnato il poker che le proietta al settimo posto con sette punti. Il Leicester resta a zero punti e vede sempre più la retrocessione, anche se solo alla sesta di campionato, non ci si può permettere a questo livello di essere così poco reattive sul campo.

L’ Everton viene superato di misura dal Brighton & Albion Women con la rete nel secondo tempo a cura di Aileen Whelan. Non è bastato l’ottimo possesso di palla (il sessanta per cento dell’intero match) a vincere, sebbene le padrone di casa con i 14 tiri nello specchio della porta ospite non sono riuscite ad imprimere ed sopra tutto a segnare. Il Brighton sale al quarto posto, ad un solo punto dal Tottenham (che è terzo) e prosegue il suo cammino ad un ottimo passo.

Cade ancora il Birmingham City, in casa, contro il modesto ma efficiente Reading Football Club per tre reti a zero. A segno Natasha Dowie e la doppietta di Deanne Rose complicano ancora la classifica delle ragazze di Booth. Il Birmingham City, ad un solo punto, resta in coda con cattivi segnali: ci vorrà duro lavoro e serenità di squadra se si vuole raddrizzare questo poco esaltante inizio.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.