La 27enne nazionale finlandese si unisce ai Reds dopo 18 mesi con il Brighton & Hove Albion Women, club della Barclays Women’s Super League.

Koivisto ha già trascorso tre anni di successo con il Göteborg in Svezia, dove ha lasciato come campionessa del campionato, un’impresa che ha ottenuto anche con l’FC Honka nella sua nativa Finlandia.

Laureata alla Florida State University negli Stati Uniti, Koivisto è una nazionale di lunga data e fa parte della rosa della Finlandia per Women’s Euro 2022.

Dando il benvenuto al suo primo nuovo acquisto della finestra di mercato estiva, il manager dell’LFC Women Matt Beard ha dichiarato: “Emma porterà prima di tutto versatilità, poiché ha giocato in numerose posizioni mentre era al Brighton, poi essendo un terzino sia sinistro che destro vediamo la sua posizione migliore come quella di terzino esterno. Lei è inoltre una buon difensore uno contro uno, tecnicamente è molto brava con la palla, molto atletica, veloce e può salire e scendere. Penso solo che il modo in cui giochiamo, si adatterà perfettamente alle sue caratteristiche offensive”.

Koivisto, che prenderà la maglia numero 2 dell’LFC, è il primo giocatore finlandese a rappresentare l’LFC Women nell’era del WSL professionistico, anche se ci sono stati alcuni nomi famosi nella squadra maschile.

Dopo la firma del suo nuovo contratto ha detto: “Mi sento davvero onorata di poter giocare per il Liverpool. Io e mio fratello eravamo grandi fan del Liverpool quando eravamo piccoli perché Sami Hyypia, una leggenda finlandese, giocava per il club quando eravamo bambini. Tutti conoscono il Liverpool. Sembra una famiglia. Sono davvero entusiasta di entrare a far parte di questo club”.

Koivisto si unirà alle sue nuove compagne di squadra dopo gli Europei e una breve pausa, ma non vede l’ora di dare il suo contributo alla rosa.

“Sono un giocatore abbastanza versatile, ha aggiunto: sono un terzino piuttosto offensivo, mi piace andare avanti. Spero di poter aiutare la squadra lì e anche difendere e spero di poter portare un po’ di esperienza dalla WSL. Gioco in campionato da un anno e mezzo ormai, mentre ho anche una certa esperienza internazionale con la nazionale finlandese.

E’ davvero emozionante essere in Europa, sarà un’estate impegnativa. È un grande sogno da giocare e sono davvero entusiasta del fatto che presto giocheremo a quei giochi”.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.