L’ Arsenal supera per 4 reti a 2 il Birmingham City in una gara che ha prodotto spettacolo e buon gioco. In vantaggio con Rafaelle Souza al 14’ le padrone di casa tengono bene il campo e vanno in doppio vantaggio alla mezz’ora con la solita Vivianne Miedema. Ripresa che parte con un Arsenal sempre in avanti e Bethany Mead regala il 3 a 0 per le red women. Bastano cinque minuti di orgoglio alle avversarie per mettere a segno con Libby Smith prima, e Lucy Quinn  subito dopo, a riprendere la gara ed accorciare. Allo scadere Caitiin Foord chiude il match che porta tre preziosi punti per la capolista e condanna il Birmingham City alla retrocessione certa: ultimo a soli 4 punti.

Seconda sconfitta di fila per l’ Aston Villa, dopo quella contro l’ Everton, di misura sul Brighton & Hove. A metterla a rete Maya Le Tissier alla mezz’ora che porta le ragazze di Powell in settima posizione a ventidue punti, più due sul West Ham (che però deve ancora recuperare 2 gare).

Tutto semplice per il Manchester United che supera il Leicester City per 4 a 0. Martha Thomas, inizia le danze al 16’, ed Alessia Russo porta il raddoppio. La ripresa non cambia ritmo e direzione, con oltre 23 tiri verso la porta del Leicester, ed arriva anche la doppietta di Katie Zelem che condanna le ospiti i penultima posizione. Per il Manchester, con una gara ancora da recuperare, ed a solo una lunghezza dal Chelsea si prospetta un finale di campionato molto avvincente.

Chiude la giornata, in forma ridotta per i rinvii di cartello, il pareggio tra il Reading ed il Tottenham. Uno zero a zero che non cambia le loro posizioni in classifica: quarti e sesti prima del match. Entrambe le formazioni devono recuperare ancora un incontro e potranno pertanto apportare variazioni in classifica.

La gara tra il Chelsea ed il West Ham verrà recuperata giovedi sera, e le ragazze di Emma Hayes avranno l’opportunità di recuperare preziosi punti sulla capolista. Arsenal a più 8 ma con le 16 gare già tutte svolte. Il Chelsea con le tre gare da recuperare ha a disposizione ben 9 punti che la proietterebbero in testa; anche il City reduce dalla finale della FA Cup (vinta contro il Chelsea per 3 a 1) dovrà recuperare ancora 2 incontri.

Compito arduo, ma non impossibile, in un finale di stagione che promette ancora tante sorprese.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.