Credit photo: Arsenal

Dopo diverse trattative l’Arsenal ha raggiunto un accordo che vedrà Gio Queiroz, infatti la calciatrice trascorrere la stagione 2022/23 in prestito all’Everton, squadra della Barclays Women’s Super League, per diventare a titolo definitivo giocatrice dei Reds.

La 19enne nazionale brasiliana si è unita al club dopo un periodo in prestito al Levante la scorsa stagione, con l’ala che ha segnato 11 gol in 31 presenze durante il suo periodo in prestito.

Gio ha esordito in prima squadra con il Madrid CFF a soli 15 anni nel 2018, accumulando 14 presenze con la squadra della capitale spagnola prima di sigillare il passaggio al Barcellona nel 2020.

L’esterna ha trascorso la stagione 2020/21 con la squadra catalana e ha fatto parte della rosa che ha vinto la UEFA Women’s Champions League, il campionato spagnolo e la Coppa di Spagna prima di partire per il Levante in vista della stagione 2021/22.

A livello internazionale, Gio ha fatto parte della squadra brasiliana che ha vinto la Copa America 2022, insieme al difensore centrale Rafaelle Souza.

Sono molto emozionata, ha dichiarato la giocatrice, l’Arsenal è un grande club, è uno dei migliori club d’Europa. Tutti i giocatori qui sono molto competitivi e hanno molta esperienza, quindi sono entusiasta di imparare da loro e di crescere. L’Arsenal è un club che appartiene ai vertici e con il duro lavoro possiamo assicurarci di esserci”.

Il capo allenatore Jonas Eidevall ha aggiunto: “Siamo lieti di aver completato questo trasferimento. Gio è una prospettiva entusiasmante e crediamo che abbia un grande potenziale. Monitoreremo da vicino il suo sviluppo in questa stagione e non vediamo l’ora di vedere i suoi progressi”.

Stiamo monitorando Gio da un po’ di tempo e siamo lieti di averla portata all’Arsenal”, ha dichiarato Clare Wheatley, Head of Women’s Football. Ora trascorrerà del tempo in prestito per continuare la sua progressione e adattarsi al calcio inglese. Siamo fiduciosi che il suo tempo in prestito le fornirà un’esperienza preziosa in questa fase del suo sviluppo“.

 

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here