Dopo 8 gare giocate, su otto sconfitte, il tecnico Jonathan Morgan saluta il Club.

Il Leicester City Football Club ringrazia Jonathan per tutto ciò che ha fatto per il gruppo  durante il suo periodo come allenatore, inclusa la promozione nella FA Women’s Super League come vincitrice del FA Women’s Championship, ma adesso è ora di voltare pagina.

Anche il vice allenatore Michael Makoni e l’allenatore della prima squadra Holly Morgan partono con i migliori auguri del club per le loro future carriere.

Holly, che è passata a un ruolo di allenatore alla fine della scorsa stagione, è passata dai ranghi dell’Academy fino a capitanare la squadra prima del suo ritiro dal gioco.

Tutti e tre hanno svolto un ruolo importante nello sviluppo della LCFC Women, in particolare da quando il Club è diventato professionista in seguito alla sua acquisizione da parte di King Power nell’agosto 2020.

Il mantenimento dello status di FA Women’s Super League è fondamentale per la visione del Club per lo sviluppo a lungo termine del calcio femminile in città. Il Club sente che un cambio di leadership è ora necessario per dare alla squadra le migliori possibilità di raggiungere questo obiettivo nei restanti mesi della stagione.

Jonathan Morgan ha dichiarato: “Questo club fa parte della mia vita e della mia famiglia da 12 anni da quando mia sorella Holly Morgan si è unita da giovane. Aver portato Leicester dalla Midlands Division 1 in un club FAWSL non mi dà altro che orgoglio. Guadagnare la promozione la scorsa stagione nel modo in cui abbiamo fatto sarà sempre un ricordo che potrò condividere con i tifosi e la città. Questa stagione è stata deludente, con gli infortuni che hanno contribuito a un inizio difficile, ma non abbiamo raggiunto i risultati sperati. Auguro il meglio alla società, allo staff e ai giocatori”.

Il responsabile dello sviluppo del calcio femminile, Emile Heskey, supervisionerà l’allenamento della prima squadra in preparazione della partita della squadra contro il Manchester United nella Continental Cup di domenica 5 dicembre, mentre il Club si impegna a nominare un nuovo allenatore.

Non ci saranno ulteriori commenti sulla questione fino al completamento di tale processo. Con l’augurio che i cambi al vertice possano portare nuovi stimoli a tutta la squadra, che è ancora a zero punti, in questo difficile campionato iniziato con difficoltà e molte incertezze.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.