Alexia Putellas vittoria Coppa de la Reina Barcellona-Logrono
Alexia Putellas vittoria Coppa de la Reina Barcellona-Logrono

La Capitana del Barcellona risolve sempre le sfide importanti. Con la maglia del Barcellona, ha segnato in 4 delle sei finali della Coppa della Reina che ha giocato.
E si è ripetuta nella sfida di San Valentino per dimostrare il suo eterno amore alla maglia catalana, che veste dal 2012 dopo avere esordito con l’Espanyol nel 2010 (vincendo una Coppa della Reina a 16 anni) e avere giocato anche con la maglia del Levante nel 2011
Nel 2013, 2014, 2017 e nell’attuale finale contro il Logroño, ha segnato e mostrato tutto il suo valore nonostante l’UEFA e la FIFA non la inseriscano nei premi individuali dove ha trovato spazio invece la sua compagna di squadra Jenni Hermoso nominata al Fifa Best Player come miglior calciatrice 2020.
La prima finale in cui segnò era stata la vittoria contro il Saragozza per 3-0 nel 2013. L’anno successivo, nel 2014, ecco la grande gioia del goal nella finale della Coppa della Reina contro l’Athletic con il goal sia in partita che ai rigori finali in cui doveva calciare il quinto rigore che ha regalato il titolo alle catalane.
Nel 2017 contro l’Atlético Madrid, ecco che appare nuovamente tra le marcatrici nel 3-1 finale alle colchoneras, prima di arrivare al rigore segnato nell’ultima Coppa sollevata dalla numero 11 di Mollet del Vallès.
Quest’anno inoltre Alexia si è incaricata di segnare al Real Madrid nel primo match della storia tra Madrid e Barça giocato nello scorso ottobre finito 4-0 per le catalane, ha segnato nella prima partita del 2021, il derby al Camp Nou vinto contro l’Espanyol per la celebrazione dei 50 anni della squadra blaugrana. Si ripete al ritorno sempre contro il Real Madrid nel primo goal al Johann Cruyff contro le blancas e porta ai supplementari il Barça nella semifinale della Supercoppa contro l’Atlético Madrid poi persa ai rigori.
Alexia Putellas continua a fare la differenza e nelle finali è quanto mai decisiva, come dimostrato anche nella finale della Supercoppa 2019-20 vinta per 10-1 contro la Real Sociedad nel febbraio 2020 prima del lungo stop.
Con la Nazionale spagnola ha vinto due volte il Mondiale under 17 nel 2010 e 2011 e l’Algarve Cup nel 2017, prestigiosa competizione femminile che si gioca in Portogallo.
Dovranno marcarla stretta le danesi del Dameboldklubben Fortuna Hjørring, appena estratte come rivali del Barcellona negli ottavi di finale della Women’s Champions League 2020-21 in programma tra il 3 e il 10 marzo 2021.

Photocredit: Alexia Putellas, Instagram