Barcellona campione in carica campionato LPFF
Credit Photo: CSD, Twitter

Finalmente ecco il calendario della Primera Iberdrola deciso dalla LPFF, il primo professionista. La stagione si aprirà nel week-end del 10 e 11 settembre e si chiuderà con la trentesima giornata il 20 e 21 maggio. Il campionato inizierà nel mese di settembre per dare modo alle calciatrici impegnate nell’Europeo di riposarsi prima del campionato e di chiudere anche il Mondiale under 20 che si giocherà dal 10 al 28 agosto 2022.
La fine del campionato è stata decisa per il 20 maggio in modo che le calciatrici convocate al Mondiale 2023 possano riposarsi prima dell’inizio del campionato previsto per il 4 luglio. A Natale le squadre si fermeranno dal 18 dicembre all’8 gennaio 2023 e l’unica giornata infrasettimanale sarà la sedicesima il 25 gennaio.
Per quanto riguarda la Coppa della Regina, l’inizio è previsto il 14 settembre, l’11 gennaio ci saranno gli ottavi di finale, mentre la Final Four sarà da martedì 23 a domenica 28 di maggio. La Women’s Champions League si giocherà dal 19 ottobre a giovedì 22 dicembre per quanto riguarda i quattro gironi. La fase eliminatoria si giocherà invece tra agosto e settembre, mentre la finale sarà al Philips Stadion di Eindhoven tra il 3 il 4 giugno in Olanda.
La Supercoppa di Spagna si giocherà infine tra martedì 17 e domenica 22 febbraio secondo lo schema della Final Four già sperimentato con successo negli anni precedenti.
Con la Presidenza di Beatriz Álvarez alla LPFF finalmente si intravede più stabilità grazie a una collaborazione di intenti con la RFEF e la Lega dichiara: “Nella preparazione del sorteggio per gli accoppiamenti bisogna tenere in considerazione le variabili in materia di sicurezza, infrastrutture, ottimizzazione economica e sfruttamento audiovisivo della competizione, materia di competenza dei campionati professionali. La LPFF e i club lavorano da settimane per creare basi solide per l’ambizioso progetto che inizierà il 10 settembre”.
E allora avanti con il calcio femminile che in Spagna continua a crescere come si è recentemente visto all’Europeo in cui la Nazionale Iberica ha sfiorato le semifinali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here