Il match di esordio del girone D del Mondiale Femminile allo Stadio Parc des Princes tra l’Argentina e il Giappone finisce con un pareggio senza reti. Gara nella quale le squadre hanno pensato più a non scoprirsi che a tentare di trovare la via del gol. Per i due attacchi però non ci sono state chiare occasioni da rete.
Migliore in campo Estefania Banini (Argentina)

ARGENTINA-GIAPPONE 0-0
Argentina (4-1-4-1 ):
V.Correa, A.Barroso, A.Cometti, V.Gomez, E.Stabile, M.Mayorga, L.Bravo, L.Benítez, Flor Bonsegundo, E.Banini (Cap.), Sole Jaimes.
All: Jose Carlos Borrello
A disposizione: A.Sachs, Y.Oviedo, V.Santana, D.Ippolito, S.Pereyra, M.Menéndez, G.Garton, G.Chavez, M.Coronel, M.Larroquette, N.Juncos, M.Potassa.
Cambi: V.Santana <-> L.Bravo (64′), M.Larroquette <-> M.Bonsegundo (77′), M.Coronel <-> L.Benítez (79′)

Giappone (4-4-2 ): A.Yamashita, M.Minami, A.Sameshima, R.Shimizu, S.Kumagai (Cap.), Y.Hasegawa, N.Miura, E.Nakajima, H.Sugita, K.Yokoyama, Y.Sugasawa.
All: Asako Takakura
A disposizione: S.Ikeda, Y.Momiki, S.Miyake, J.Endo, R.Utsugi, M.Sakaguchi, R.Kobayashi, A.Miyagawa, M.Iwabuchi, N.Ichise, C.Hirao, S.Takarada.
Cambi: M.Iwabuchi <-> K.Yokoyama (57′), J.Endo <-> E.Nakajima (74′), S.Takarada <-> Y.Sugasawa (90′)

Ammonizioni: R.Shimizu, H.Sugita, M.Iwabuchi
Arbitro: Stéphanie Frappart

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here