Negli USA il calcio è uno dei principali sport praticati a livello femminile, dove ha grande visibilità e popolarità. I nomi delle atlete sono conosciuti al grande pubblico, il campionato professionistico femminile è seguito da sempre con molto interesse, poiché è un settore che si è sviluppato e radicato molto di più e da prima del corrispondente settore maschile. Nomi come Hope Solo (portiere Seattle Reign FC), Meghan Klingenberg, (difensore Portland Thorns), Allie Long (centrocampista Seattle Reign), Christen Press (attaccante Utah Royals FC), Carli Lloyd (centrocampista Sky Blue FC) , Megan Rapinoe (centrocampista Seattle Reign FC) hanno il maggior numero di presenze in Nazionale e li conosceremo presto con l’avvicinarsi di Francia 2019, dove gli USA si presentano come squadra campione uscente, detentrice di 3 titoli mondiali e una delle maggiori favorite.
La massima divisione professionista del campionato USA è la NWSL National Women Soccer League, tra gli schieramenti di Chicago Red Stars, Houston Dash, North Carolina Courage, Orlando Pride, Portland Thorns FC, Seattle Reign FC, Sky Blue FC, Utah Royals FC e Washington Spirit.

Questa settimana Lindsey Horan, centrocapo del Portland Thorns è stata nominata migliore giocatrice 2018 NWSL, mentre giovedì sono stati annunciati i 2018 NWSL Best XI and Second XI le due migliori formazioni uscite dal risultato di votazioni date da giocatori (40%), testate giornalistiche e media(20%), fans (20%), dirigenti ed allenatori (20%). Saranno i nomi interessanti che seguiremo durante il campionato.

2018 NWSL BEST XI
Portiere
: Adrianna Franch
Difensori: Emily Sonnett, Becky Sauerbrunn, Abby Erceg, Abby Dahlkemper
Centrocampo: Tobin Heath, Lindsey Horan, McCall Zerboni
Attaccanti: Crystal Dunn, Sam Kerr, Megan Rapinoe

2018 NWSL Second XI
Portiere:
Lydia Williams
Difensori: Merritt Mathias, Julie Ertz, Emily Menges, Steph Catley
Centrocampo: Debinha, Carli Lloyd, Christine Sinclair
Attaccanti: Lynn Williams, Rachel Daly, Sofia Huerta

Seguiremo anche la WPSL, i campionati di seconda categoria a cui partecipano sia squadre professioniste che non professioniste, dove sono quindi presenti anche giocatori di College e Università, che in ottemperanza ai regolamenti emessi dalla National Collegiate Athletic Association – NCAA – non possono giocare nelle società professionistiche. Proprio i College e le Università sono il grande vivaio dove crescono le nuove campionesse. Dal WPSL quindi potremo già conoscere le prossime protagoniste del football statunitense.

Silvia Tamburriello
Silvia Tamburriello nasce ad Ancona il 12 Settembre 1964. Una mente matematica, una laurea in Informatica a Pisa, una ventennale attività in aziende di software a Milano e Ancona. Sin da piccola ha voglia di giocare a calcio, vi riesce caparbiamente a 45 anni durante i suoi anni a New York, dove inizia in tornei amatoriali come difensore, e dove nasce la passione per il giornalismo e racconta l’Italia e gli USA con video ed interviste con Italiani all’estero collegati da vari paesi. Promuove sui social la musica cult Beat anni ’60. Sogna di formare una squadra di calcetto femminile senior ad Ancona. Dal 2017 è corrispondente dall’Italia per la principale radio americana della comunità italiana di New York, con una rubrica settimanale in cui “porta le Marche a New York”.