La Federcalcio danese ha comunicato sui propri canali ufficiali che l’allenatore della squadra femminile Lars Sondergaard è risultato positivo al Covid-19 ed è stato posto in isolamento seguendo i protocolli previsti dall’Algarve Cup.

La squadra scandinava, che sarà guidata dal duo Kristian Mørch e Johanna Rasmussen per la sfida contro la Svezia, nella giornata di ieri aveva sfidato l’Italia femminile perdendo per 1 a 0.

Non si è dato a sapere se la sua positività, riscontrata dopo l’incontro con le nostre azzurre, è da ritenersi pericoloso in primis per la sua squadra e poi per tutta la nostra Nazionale.

Il test ed i rigidi protocolli organizzativi, per adesso, hanno isolato il solo caso comunicato dalla Federazione Danese, si spera che per il regolare proseguo del torneo non ci siano altre comunicazioni di atlete contagiate.

Certamente dopo che il virus ha falsato la competizione del 2020, non concedendo di effettuare la finale tra l‘Italia e la Germania (con la vittoria a tavolino per le tedesche) non sarebbe bello avere un torneo che portasse ancora vittorie sulla carta senza la vera competizione agonistica in campo.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.