Prosegue il tour della Ct della Nazionale Femminile Milena Bertolini presso i club di Serie A TimVision. L’obiettivo di questi incontri è rinsaldare sempre di più la sintonia tra Club Italia, società e Divisione Calcio Femminile, per dare continuità a quel percorso comune che punta alla valorizzazione delle calciatrici e alla crescita dell’intero movimento.

Ieri Bertolini ha fatto tappa a Casamarciano e allo stadio ‘Ugo Gobbato’ per incontrare le calciatrici e gli staff tecnici di Napoli e Pomigliano. “Venire al Sud d’Italia, dove ci sono tantissime giocatrici di talento, è sempre speciale per me – ha commentato la Ct – l’atmosfera che si respira in questi luoghi, l’Energia, la Passione, la Creatività, unite a Competenza e Investimenti sono un grande patrimonio di ulteriore crescita per il tutto il movimento calcistico al femminile. Ringrazio le due società per la grande ospitalità ricevuta e per le tante idee ricche di spunti per il lavoro della Nazionale”.

Oggi invece ha visitato il centro sportivo Davide Astori di Firenze per seguire da vicino l’allenamento della formazione viola, che domenica farà visita proprio al Pomigliano nella penultima giornata di campionato.

La Ct della Nazionale Femminile, accompagnata dal preparatore atletico Francesco Perondi, è stata accolta dal direttore generale Joe Barone e dalla responsabile dell’area femminile del club Elena Turra e si è poi intrattenuta con l’allenatrice Patrizia Panico, ex azzurra, per anni emblema del calcio femminile in Italia, quattordici volte capocannoniere della Serie A, 10 scudetti, 5 Coppe Italia e 8 Supercoppe italiane, oltre al record di presenze (204) e di reti (110) nella Nazionale, con cui ha vinto l’argento al campionato europeo di Norvegia e Svezia del 1997.

Bertolini ha avuto anche l’occasione di salutare le calciatrici che hanno fatto e che fanno tuttora parte della Nazionale, da Alice Tortelli a Daniela Sabatino passando per Valentina Giacinti, Marta Mascarello, Katja Schroffenegger e Martina Zanoli.

Credit Photo: FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here