Ultime due amichevoli per la Nazionale Femminile, che chiude una stagione di successi affrontando prima i Paesi Bassi e poi l’Austria. Primi nel Ranking UEFA e vice campioni del Mondo, i Paesi Bassi sono ospiti domani dello stadio “Paolo Mazza” di Ferrara (calcio d’inizio ore 17,30, diretta tv su Rai2), una sfida di prestigio a due anni dalla gara dei quarti di finale di Coppa del Mondo a Valenciennes, dove si fermarono i sogni delle Azzurre.

Nella conferenza stampa della vigilia, la ct Milena Bertolini sottolinea le qualità delle avversarie: “I Paesi Bassi sono primi nel Ranking UEFA, mi aspetto quindi una squadra top che si sta preparando per le Olimpiadi. Abbiamo organizzato un’amichevole contro una nazionale forte proprio perchè voglio che le mie ragazze si possano misurare con un certo tipo di avversario per crescere e migliorare. Ogni partita per noi viene affrontata al massimo, è come se fosse la finale di un Mondiale. Questo è lo spirito con cui scendiamo in campo, mi aspetto quello che hanno sempre fatto vedere: una grande motivazione ed entusiasmo. Dovremo essere molto compatte, pronte a gestire bene la palla, dobbiamo avere precisione nelle giocate. Questi sono aspetti fondamentali”.

A Ferrara l’Italia delle donne è legata da bellissimi ricordi: “Per noi è una città importante – sottolinea Bertolini – dove abbiamo vinto contro il Belgio una partita fondamentale per andare al Mondiale, è un campo che a noi piace. Siamo felici che ci sia anche il pubblico perchè significa che stiamo uscendo da questo periodo buio e che stiamo andando verso la luce e la normalità. Avere i tifosi accanto è bellissimo, è energia in più per noi. L’Italia è una Italia che sta cambiando, stanno venendo avanti giovani interessanti ed è proprio attraverso le amichevoli che cerchiamo di far fare esperienza alle giovani”. 

Accanto alla ct, Sara Gama. “Domani sarà bello, siamo molto contente che ci sia il pubblico questa è la prima volta che riassaporiamo queste sensazioni, tra l’altro il pubblico ha fatto la differenza proprio qui a Ferrara”. Capitano dell’Italia, è un punto di riferimento per le giovani: “Sono tanti anni – sottolinea – che gioco con la maglia azzurra, l’esempio si trasmette con i gesti più che con le parole e mi piace interagire a mio modo con tutti quanti. Ogni volta è una sfida perchè bisogna trovare vie di comunicazione nuove, soprattutto con le nuove generazioni. Ci mescoliamo apprendendo l’un l’altro perchè insegnano qualcosa anche a me, c’è molto scambio”.

Dopo l’impegno con le vice campioni del Mondo, che tornano in Italia a distanza di quasi 7 anni dallo spareggio per i Mondiali 2015 (a Verona), lunedì 14 giugno è in programma la seconda e ultima amichevole delle Azzurre in questa finestra internazionale, al ‘WienerNeustadt Arena’ di WienerNeustad contro le padrone di casa dell’Austria (ore 16,30, diretta tv su Rai2), altra amichevole con vista su UEFA Women’s Euro 2022, in programma a luglio 2022 in Inghilterra.

L’elenco delle convocate

Portieri: Roberta Aprile (Inter), Francesca Durante (Hellas Verona), Laura Giuliani (Juventus), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Lisa Boattin (Juventus), Maria Luisa Filangeri (Sassuolo), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Sassuolo), Elena Linari (Roma), Beatrice Merlo (Inter), Benedetta Orsi (Sassuolo), Angelica Soffia (Roma), Alice Tortelli (Fiorentina), Martina Zanoli (Fiorentina);

Centrocampisti: Melissa Bellucci (Empoli), Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Norma Cinotti (Empoli), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Marta Teresa Pandini (Inter), Cecilia Prugna (Empoli), Martina Rosucci (Juventus), Martina Tomaselli (Sassuolo);

Attaccanti: Agnese Bonfantini (Roma), Barbara Bonansea (Juventus), Sofia Cantore (Florentia), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Empoli), Valeria Pirone (Sassuolo), Annamaria Serturini (Roma).

Programma

Mercoledì 9 giugno               
Ore  16.45       Conferenza Stampa MD-1 CT e Capitano
Ore  17.45       Allenamento ufficiale allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara

Giovedì 10 giugno                  
Ore  17.30       Gara ITALIA-PAESI BASSI

Venerdì 11 giugno
Ore  10.00       Allenamento
Ore  16.30       Allenamento

Sabato 12 giugno
Ore  10.00       Allenamento
Ore  17.00       Partenza volo charter da Bologna per Vienna

Domenica 13 giugno
Ore  16.30       Allenamento ufficiale MD-1 allo stadio WienerNeustadt Arena”

Lunedì 14 giugno
Ore  16.30       Gara AUSTRIA-ITALIA

Al termine trasferimento all’aeroporto di Vienna e rientro alle proprie sedi

Credit Photo: FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here