Il 27 giugno saranno di nuovo di fronte a Opava, in Repubblica Ceca, per il loro esordio nella fase finale degli Europei femminili Under 19; nel frattempo, in una sorta di gustoso anticipo della kermesse giovanile continentale, Italia e Spagna si sono affrontate al Centro di Preparazione Olimpica, in un’amichevole buona per avere le ultime indicazioni.

Le iberiche si sono imposte per 3-1, in rimonta, dopo l’iniziale vantaggio delle ragazze di Sbardella firmato da Nicole Arcangeli (28’), appena un minuto dopo che Beretta aveva neutralizzato un rigore alle avversarie. Al 35’ il pareggio di Bartel, con un bellissimo gol di esterno destro a incrociare dal limite dell’area. Nella ripresa Benitez (20’) e Medina (42’) hanno quindi fissato il risultato sul definito 3-1 per le ospiti.

Un buon test per le Azzurrine e per il tecnico Enrico Sbardella, che ha ruotato le ragazze a disposizione e che entro domani dovrà consegnare alla UEFA la lista delle 20 calciatrici che parteciperanno agli Europei di categoria.

Italia-Spagna 1-3
ITALIA: Beretta, Requirez, Massimino, Passeri, Battistini, Zannini, Pavan, Mariani, Berti, Arcangeli, Della Peruta. A disp.: Bartalini, Gilardi, Bertucci, Robustellini, Arrigoni, Corelli, Pfattner, Cesarini, Schatzer, Petrara, Colonna. All.: Sbardella
SPAGNA: Henseler, Medina, Martinez, Valle, Vignola, Bartel, Benitez, Zubieta, Baradad, Puru, Uria. A disp.: Font, Fernandez, Mingueza, Llloris, Alvarez, Laborde, Cano, Pinedo, Moral. All.: Pedro Lopez
ARBITRO: Gasperotti. Assistenti: Pignatelli e Giannetti. IV Ufficiale: Picardi
RETI: 28’pt Arcangeli, 35’pt Bartel, 20’st Benitez, 42’st Medina

Credit Photo: FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here