Quattro vittorie su quattro gare, l’ Italia continua a vincere e finalmente anche a convincere sul piano del gioco. Le azzurre erano al debutto casalingo in questo girone di qualificazione e battere la Bosnia era fondamentale per tenere il passo della Danimarca prima per differenza reti. Cristiana Girelli sigla il vantaggio al terzo minuto portando cosi’ a quattro i suoi centri nella competizione , le azzurre controllano bene la gara e raddoppiano alla mezz’ora con Manuela Giugliano. Nel secondo tempo i ritmi calano e sul finire  la traversa nega il tris a Stefania Tarenzi. Tre punti che valgono la vetta a 12 punti , oltre alla classifica cresce anche l’ entusiasmo intorno alla squadra in un contesto quello di Palermo che ha lasciato nelle protagoniste emozioni incoraggianti .

Il capitano Sara Gama:
“Un’ottima prestazione davanti a un pubblico che ci ha riempito di affetto e calore. Il percorso continua💪🏼💪🏼🇮🇹 “ #italiabosnia #Italia #Nazionale Nazionale Femminile di Calcio

Valentina Giacinti:
“Andiamo!!” 😍🇮🇹

Italia 2 – 0 Bosnia
Grazie Palermo 🙏🏻💙
#italiabosnia #qualificazionieuropei #azzurre #vivoazzurro #nazionaleitaliana

Cristiana Girelli:
“Palermo ha un milione di cose belle.

Ma da ieri ne ha due in più..noi in campo e voi sugli spalti: siete stati pazzeschi!
Grazie di cuore ad ognuno di voi, ci avete trascinato 💙🇮🇹 “
#graziepalermo

Credit Photo: Pagina Facebook Sara Gama

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here