Vigilia di Champions League per la Fiorentina Women’s, impegnata domani alle 19 al Franchi contro il Fortuna Hjorring. Sul Corriere Fiorentino troviamo un’intervista all’attaccante viola Ilaria Mauro:

Mi aspettavo di affrontare un’altra squadra, però non c’è andata male, ritengo le danesi alla nostra portata. Sia loro che noi abbiamo cambiato molto, quindi sarà una partita nuova. Vogliamo passare i sedicesimi. Poi, se agli ottavi ci dovessero ricapitare squadre come Lione o Wolsfburg, sarebbe dura. Però ci piacerebbe migliorare il risultato dell’anno scorso.

Gli appelli per far venire i tifosi allo stadio?
I tifosi viola sanno che sono il 12esimo uomo in campo. Quindi chiedo a tutti i fiorentini di venire a vederci e tifare per noi.

Quanto è cambiata la squadra?
Sono andate via Bartoli, Linari e Carissimi che erano fondamentali, ma è anche vero che la Fiorentina ha puntato su giocatrici straniere fisicamente molto forti e ogni giorno che passa vedo davanti agli occhi una gran bella squarta.

Chi mi ha sorpreso di più delle straniere?
Il terzino sinistro, la belga Davina Phjltjeans. E’ fortissima, corre veloce. Ma anche tutte le altre sono ad alti livelli.

Credit photo: Viola News

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here