Credit Photo: Juventus.com

Valentina Cernoia, dopo la rete che ha sbloccate la Juventus ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali della JTV per la vittoria della Juventus Women in Champions League con lo Zurigo: “Ci aspettavamo una partita come questa. Lo Zurigo è una squadra molto organizzata e lo ha dimostrato anche questa sera. Ci aspettavamo anche di giocare la nostra partita e così è stato”.

Gara giocata molto alla pari per circa sessanta minuti, poi è venuta fuori la grinta delle Campionesse d’ Italia: “Sono felice di avere sbloccato una gara difficile con quel pallone che mi ha servito Cristiana in area di rigore”.

Valentina, alla sua seconda rete con la Juventus in UWCL ( terza contando la sua militanza nel Brescia negli anni 2016-17):Questa è una vittoria importante perché ci permette di iniziare con i tre punti un girone complicato. Ogni successo è frutto del lavoro quotidiano sul campo e dopo più di un anno sotto la guida di Mister Montemurro possiamo dire che i progressi si stanno vedendo. Noi dobbiamo, però, continuare così godendoci la crescita, ma rimanendo focalizzate sui nostri obiettivi”.

Adesso vi sarà l’incontro contro le Campionesse in carica dell Olympique Lione (sconfitte in casa per 5 a1 dall’ Arsenal) e sarà una ulteriore prova di forza e di carattere per tutto il gruppo.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.