L’Orobica pareggia per 3 a 3 l’amichevole contro l’Inter giocando una discreta partita e continuando nel suo percorso di preparazione al prossimo campionato di serie A che inizierà , si spera il 15 di Settembre.
Mister Marini per l’occasione cambia radicalmente la formazione rispetto alle precedenti uscite, quindi dentro dal primo minuto le nuove Bettineschi, Foti, Czeczka, Piovani e Segalini con il rientro di Marta Brasi.

Ai box Cristina Merli pronta a subentrare.
Fin dalle prime battute è l’Inter a fare la partita con l’Orobica che guardinga cerca di ripartire in contropiede. Sono proprio le ospiti ad avere la prima occasione al 2’ con Luana Merli che recupera palla sulla trequarti con Capelletti fuori dai pali ma quasi sulla linea a porta sguarnita salva un difensore nerazzurro. La risposta dell’Inter è in una conclusione di Pandini al 12’ dalla sinistra dell’area che termina a lato.

E’ ancora Orobica al 17’ con Fodri che lanciata molto bene da Foti viene anticipata dal portiere in uscita. Pur avendo creato poco le padrone di casa passano in vantaggio al 19’ con Baresi che lasciata a centro area tutta sola non ha difficoltà a mettere in rete un traversone dalla destra.
Alla mezzora l’Inter raddoppia con Marinelli che sul centro-sinistra della difesa rossoblù supera in velocità un’avversaria e batte in diagonale Bettineschi con palla che tocca la base del palo e finisce in rete.
Come si dice in gergo massimo risultato con il minimo sforzo. Sul finire del tempo cambio Giorgia Milesi per Viscardi per dare più quadratura in attacco.

Nella ripresa l’Inter cambia il portiere ed inserisce Schroffenegger.
L’Orobica al 3’ riduce le distanze con Foti che conclude una ficcante ripartenza. Nel tentativo di recuperare le bergamasche inevitabilmente aprono spazi alle nerazzurre come al 5’ quando un difensore salva sulla linea una conclusione di Marinelli a colpo sicuro. Occasionissima per l’Inter al 23’ con palla messa fuori da una giocatrice di casa a pochi metri dalla porta.

Dopo che Bettineschi neutralizza di piede al 28’ un tiro da fuori di Regazzoli, arriva tre minuti più tardi il pareggio bergamasco: Vavassori recupera palla a centrocampo e serve in profondità Luana Merli che sulla destra dal limite supera in diagonale Schroffenegger.
Anche qui il pallone tocca il palo ed entra. Un minuto dopo Marinelli sorprende sulla destra la retroguardia ospite ma la sua conclusione viene respinta di piede da Bettineschi.
Risponde l’Orobica al 34’ con un colpo di testa di Luana Merli abbondantemente fuori.
Quando corre il 35’ Vavassori porta in vantaggio le ospiti con un preciso colpo di testa sotto porta sugli sviluppi di un corner battuto dalla sinistra.

Neanche il tempo di festeggiare e dopo due minuti l’Inter pareggia ancora con Marinelli che buca centralmente infilandosi tra due giocatrici ospiti e batte il portiere, con una grossa ingenuità delle retroguardia bergamasca. Ultimi due episodi al 39’ un tiro fuori di Carravetta ed al 42’ un sinistro dal limite di Vavassori che segue la stessa sorte.

Dunque un pareggio che dà buone indicazioni a mister Marini ma che rivela anche che ci vorrà ancora tempo perché le nuove giocatrici assimilino i nuovi schemi di gioco ma soprattutto che più avanti una migliore condizione atletica assicurerà più brillantezza nel gioco e più tempestività nelle chiusure.

Orobica dai due volti che però riesce sempre a dare una buona impressione quando ben disposta in campo.
Soprattutto sul piano tattico c’è ancora da migliorare in modo tale da cogliere le affinità tra le nuove arrivate e le vittoriose del campionato di Serie B scorso. Per ora buona gara da mettere in archivio!

FEMMINILE INTER MILANO:
Capelletti (dal 1’ st Schroffenegger), D’Adda, Capucci, Locatelli, Marinelli, Brustia, Baresi, Regazzoli, Pellens, Vergani, Pandini.
A disposizione: Schroffenegger, Santi, Costa, Carravetta.
All.: De La Fuente Sebastian Andr.

OROBICA CALCIO BERGAMO:
Bettineschi, Viscardi (dal 35’ pt Giorgia Milesi), Brasi (dal 41’ st Parsani), Foti (dal 21’ st Massussi), Barcella, Czeczka, Piovani (dal 1’ st Cristina Merli), Vavassori, Fodri, Luana Merli (dal 40’ st Michela Milesi), Segalini (dal 25’ st Tihsler). A disposizione: Assoni, Massussi, Giorgia Milesi, Michela Milesi, Cristina Merli, Parsani, Tihsler.
All.: Marianna Marini.

MARCATRICI: 19’ pt Baresi (I), 23’ pt 37’ st Marinelli (I), 3’ st Foti (O), 31’ st Luana Merli (O), 35’ st Vavassori (O).

Credit Photo: Orobica Calcio Bergamo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here