bitonto-calcio5-gabi-tardeli

Un Natale da sottolineare per Gabriella Tardelli, estremo difensore del Bitonto neopromosso nella Serie A di calcio a 5 femminile. Il portiere brasiliano classe ’88 infatti ha aperto il cuore a tante persone delle favelas nel “Natal Solidario” di Guarujà a San Paolo, nell’evento organizzato dallo Esporte Clube de Santa Rosa e patrocinato dalle autorità locali. Oggetto delle attenzioni della calcettista carioca i più piccoli, circa 1800, ai quali sono stati destinati tanti regali.  Queste le parole a riguardo della calcettista capitano delle pugliesi:
«È una tradizione di famiglia, iniziata da mio padre e da mio zio, qualche anno fa e la ripetiamo tutti gli anni. L’anno scorso per non rinunciare a causa del Covid, abbiamo portato i regali ai bambini di Guarujà con le automobili, porta a porta negli anni il nostro natale solidale è cresciuto tantissimo, grazie alla gente, che voleva partecipare e unirsi a noi. Abbiano incluso tutti, anche i supermercati e siamo riusciti a creare questa bellissima festa».

Fonte: Bitontoviva.it