Credit: Salernitana Femminile 1970

Dopo la separazione ufficiale, dei giorni scorsi, da coach Massimiliano Lanteri la Salernitana Femminile 1970 ha svelato il nome dell’allenatore che guiderà il quintetto granata per la stagione 2024/2025, da disputare come lo scorso anno in Serie B. Il presidente Domenico Pizzicara, dopo un’attenta valutazione ed i vari incontri avuti, ha sciolto le riserve affidando la panchina, del sodalizio con una presenza ultradecennale nei tornei nazionali, al già vice allenatore Vincenzo Orrico.

Il commento del Presidente:
Mister Orrico che lo scorso anno è entrato a far parte della famiglia granata come vice, ha dimostrato impegno, determinazione ed umiltà nel voler accrescere il suo bagaglio di esperienze dando un valido supporto a mister Lanteri, quindi nonostante altre possibili soluzioni, ho deciso, in sinergia con il DS De Santis, di dare l’opportunità ad un giovane allenatore salernitano, di potersi misurare, in prima persona, in un campionato nazionale di Serie B, sulla storica panchina granata e sono certo che svolgerà un ottimo lavoro realizzando il progetto sportivo societario”.

Pizzicara poi continua:
Il prossimo campionato ci vedrà protagonisti di una serie di rivoluzioni che riguarderanno lo staff tecnico, le atlete ed il modus operandi, riportando al centro del nostro programma, lo sviluppo etico del futsal femminile con investimenti importantissimi sull’impiantistica di proprietà. Come amo affermare spesso, il tempo è galantuomo. Un grosso in bocca al lupo a mister Orrico ed al suo staff che a breve verrà ufficializzato. Il meglio deve ancora venire”.

Queste le prime parole del nuovo allenatore della Salernitana Femminile 1970:

“Per me è davvero una grande emozione. Inizio questa nuova avventura con tanta voglia di mettermi in gioco, passione, carica e spensieratezza.
Essere promosso non era scontato o dovuto, quindi davvero ringrazio di cuore il presidente Pizzicara ed il DS De Santis per aver deciso di puntare su di me.
Sono rimasto colpito dal progetto che mi è stato proposto e non ho esitato ad accettare, sono sicuro che insieme faremo grandi cose sia sul lato sportivo che sociale. Inizieremo a lavorare da subito con gli stage dove apriremo le porte a giovani e nuovi ingressi”.

Orrico poi conclude:
“Inizia per me e per tutte le ragazze, che faranno di questa squadra, un bellissimo viaggio e una grandissima avventura. In bocca al lupo a tutti, ringraziando anticipatamente gli appassionati che non ci lasceranno mai soli.
Ci tenevo a ringraziare di cuore tutte le persone che hanno dedicato un minuto per augurarmi buona fortuna. La dedica più grande, però, va a mia sorella. Forza Salernitana”.