Photo Credit: Pagina Facebook ASD Cortefranca Calcio

Continua a fare acquisti il Brescia Calcio Femminile che punta a fare grandi cose nella prossima Serie B.

La società biancazzurra cha preso, in difesa, Guya Vavassori, terzino sinistro con doti anche offensive, non a caso lo scorso anno ha segnato sei gol nel campionato cadetto. Nata nel 1995, Guya ha vestito le maglie di Atalanta, Orobica e Cortefranca. Con queste due formazioni la calciatrice ha vinto con l’Orobica due campionati di Serie B e col Cortefranca uno di Serie C.

«Sono molto felice, perché arrivo in una squadra importante, ambiziosa e che ha grandi obiettivi. E poi perché ritrovo diverse mie ex compagne ma soprattutto amiche: punti di riferimento per la vita sportiva ma anche privata – ha detto Guya Vavassori sui canali ufficiali del club bresciano – ho giocato anche come esterno offensivo, mi so adattare bene alle diverse situazioni. Sicuramente come terzino riesco meglio, e mi piace partecipare all’azione, alla manovra, e propormi anche in avanti. L’anno scorso ho segnato sei gol, speriamo di replicare. I tifosi? Li ho sempre visti da avversari ma con grande stima e ammirazione perché si sono sempre dimostrati come il dodicesimo in campo. Mi faceva sempre piacere sentirli incitare il Brescia, e ora sono entusiasta di averli al mio fianco».

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.