Photo Credit: US Sassuolo Calcio

Il Sassuolo si è già presentato al pubblico, ma vuole puntellare ancora la rosa per stupire ancora di più nella prossima Serie A. Per questo la dirigenza sassuolese ha completato altre due operazioni di mercato.

Per la porta è stata presa Lia Lonni, nata nel 2000, e nel suo curriculum vanta esperienze nell’Orobica, Florentia San Gimignano e Brescia, squadra in cui Lia ha militato lo scorso anno, mentre in attacco arriva la bielorussa Karyna Alkhovik, anch’essa del 2000, e che nell’ultimo semestre ha giocato in Serie B con la divisa del Chievo Verona Women FM.

Questo è il commento che i due nuovi acquisti hanno rilasciato ai canali ufficiali del club emiliano.

Sono qui per misurarmi come con atlete di alto livello e migliorarmi come calciatrice – le parole di Lonni – l’obiettivo è fare più punti possibili“.

Sono molto felice di essere qui e di far parte di questa squadra – ha commentato Alkhovik – faremo del nostro meglio per fare felici i nostri tifosi. Ringrazio il Sassuolo per l’opportunità“.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here