La Ternana Calcio vuole restare in Serie C, e vuole farlo anche attraverso i gol che dovranno essere realizzati.
Per questo la società umbra ha annunciato di aver ingaggiato l’attaccante Cristina Coletta.
La giocatrice romana classe ’85 ha vestito le maglie di ha indossato, prima di arrivare a Terni, tre maglie importanti.
La prima quella del Sezze, dove ha vinto un campionato di Serie B e realizzato 47 gol in 58 gare, la seconda con Upea Orlandia 97, squadra di Capo d’Orlando, timbrando 7 volte in 33 presenze, e infine con la Lazio dove ha indossato anche la fascia di capitano, e con la maglia biancoceleste ha messo a segno 47 reti in 107 partite, oltre a vincere una campionato Primavera.
Si tratta di un grande colpo per la Ternana e per il girone D di Serie C: le rivali delle Ferelle sono avvisate, per la salvezza ci saranno anche loro.
Queste le prime parole di Cristina Coletta sui canali ufficiali della società umbra: “Sono emozionata, perché ho trovato un’ambiente diverso dagli anni passati. Sembra una grande famiglia, mi sento libera da responsabilità che avevo prima. Mi hanno accolto come fossi una pedina importante per questo campionato. Avevo deciso di mollare, ma ho parlato la mia ex compagna della Lazio e attuale Team Manager della Ternana Flaminia Lombardozzi, e mi ha spiegato gli obiettivi di questa società, ed è nato nel modo più semplice. Aspettative? Dare tanto, perché quando sposo una causa voglio terminarla nel migliore dei modi e portare la Ternana dove giusto che stia”. 
Photo Credit: Facebook Ternana Calcio
Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.