Photo Credit: Domenico Cippitelli

L’Hellas Verona Women, dopo rinnovo di Michela Ledri, punta ancora sulle conferme in vista della Serie B 2022/23.

La società scaligera ha annunciato di indosseranno ancora la maglia veronese l’attaccante ’97 Alessia Rognoni (nella foto), la centrocampista ’02 Federica Anghileri e il difensore ’01 Francesca Quazzico. Se per le prime due sono state acquistate a titolo definitivo dall’Inter e dalla Juventus, club che detenevano il cartellino di Rognoni e Anghileri, per Quazzico si tratta della prosecuzione del prestito maturato con la dirigenza nerazzurra.

Il Verona, però, dovrà rinunciare ad una pedina importante per la nuova stagione. Infatti, il difensore classe ’99 Caterina Ambrosi non proseguirà il rapporto col club veronese. Per Ambrosi si chiude un’esperienza durata sette anni, se si aggiunge anche i tre anni all’AGSM Verona, con in mezzo una stagione al Cittadella nel 2019/20, giocando con le gialloblù centro partite in Serie A.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.