mediterranea-soccer-femminile

Continua a piccoli passi l’ingresso nel mondo del calcio femminile per la Mediterranea Soccer. La squadra di Siano, nelle settimane scorse, aveva rilevato il titolo sportivo del Sant’Egidio Femminile tuffandosi cosi in una nuova avventura. Il club che da poco si è affacciato nel mondo a tinte rosa disputerà quindi il campionato di Serie C, dove è stato collocato nel girone C composto da 16 team.

Mediterranea Soccer: gli annunci degli ultimi giorni

Nell’ organico, guidato dal preparatissimo tecnico Valentina De Risi, un gruppo folto di ex Sant’Egidio. Tra queste le “veterane” Immacolata Polillo, difensore classe 1998, ed Erika Mazza, centrocampista classe 2000. Linea verde con le 2003 Maria Pia Malafronte, attaccante, ed Irene Esposito,  difensore, per passare poi alle 2004 Angela Donnarumma, attaccante,  Donata Piccolo, centrocampista  e Marina Siepe, difensore. Chiude le ufficialità la 2005 Calvanese Dominga Pia, difensore.

La calciatrici rese note nelle passate settimane dalla squadra di Siano

La rosa comprende moltissime giovani al suo interno e nei giorni scorsi aveva visto altri annunci. Si parte dall’esperienza della punta classe ’87 Giulia Olivieri, della centrocampista classe ’96 Serena Sabatino, e del difensore classe ’99 Daria Severino per passare alle più giovani. Tra queste i difensori 2003 Camilla Cuomo e Marta Di Palma e le punte 2004 Alessia Principe Benedetta Gorasi, attaccante. Si finisce poi con la linea verdissima rappresentata dalla centrocampista 2005 Chiara Petrosino e dai difensori 2006 Valeria Boccia Simona Cozzolino.