Terzo turno archiviato nel torneo d’Eccellenza siciliana femminile, campionato con sette squadre al via. In testa a punteggio pieno il Catania primo con nove punti seguito dallo Junior Sport Lab a quota sei ma con una gara in meno delle rossazzurre La squadra catanese nella giornata di sabato ha superato, al “Torre del Grifo Village”,  il Santa Lucia con il risultato di 7-1. Questa la cronaca della gara diramata dall’ufficio stampa delle isolane, prime della classe.

Il Catania femminile centra la terza vittoria consecutiva con un’altra goleada (ben 19, le reti realizzate nei primi 270′ di questo torneo) e mantiene la vetta del girone A del campionato regionale di Eccellenza: dopo un primo tempo combattuto, con la rete del vantaggio giunta dopo più di mezz’ora e firmata da Beatrice Vitale, le rossazzurre dilagano nella ripresa e chiudono sul 7-1. Vitale sigla una doppietta, a segno anche Finocchiaro, Pennisi, Di Stefano, Di Mauro e Pietrini, Giuliana per le ospiti.

Mister Peppe Scuto osserva“Grazie allo staff medico abbiamo recuperato Beatrice Vitale e Maria Di Stefano, il loro impiego era incerto fino a ieri. Abbiamo giocato in modo aggressivo, eravamo sbilanciati in avanti avendo provato un nuovo sistema di gioco, com’è giusto fare periodicamente: tutto sommato è andata bene, anche se nella prima frazione abbiamo sprecato troppo. Potevamo chiuderla prima. Nel secondo tempo abbiamo mantenuto alto il baricentro, abbiamo pressato e abbiamo trovato più volte la via del gol. Abbiamo fatto cinque cambi per dare spazio a tutte. Per ora va tutto bene, il valore della squadra si vede, in questo senso non ci siamo mai nascosti. Oggi le ragazze sono cresciute sul piano collettivo, la gara con il Cus è stata vinta grazie alle giocate personali ma tra la sfida con il Marsala e quella odierna si sono visti miglioramenti sul piano del gioco corale. Adesso ci attende la sosta e poi, sabato 8 maggio, affronteremo il Brolo, indicata da tutti come la squadra da battere”.

Il tabellino: Catania-Santa Lucia 7-1
Reti: pt 34° Vitale; st 4° Finocchiaro, 10° Vitale, 25°Pennisi, 31° Giuliana (S), 33° Di Stefano, 39° Di Mauro, 41° Pietrini.

Catania: Viola; Pietrini, Chiricò (40°st Zuppelli), Romano (40°st Fazio), Signorelli (20°st Fiorile), Finocchiaro, Di Mauro, Di Stefano (35°st Villani), Vitale (31°st Sarao), Pennisi, Migneco. A disposizione: Conticello. Allenatore: Scuto.

Santa Lucia: Lanzalotta; Consolino (37°st Maccora), Guardo, Verdibello, Zappulla, Lanteri (10°st Mouddih), Limpido, Fortuna (28°pt Giuliana), Arigò (23°st Ferraro), Barbarino, Alibrio (39°st Ranno). A disposizione: Dell’Aquila, Ragona, Tagliata, Baiardo. Allenatore: La Rosa.

Arbitro: Castelletti di Caltanissetta. Recupero: pt 0′; st 1′.

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C.