Il Milan batte l’Inter 4-2 e conquista il primo posto nella finale di Coppa Italia TIMVISION 2020-21. Le rossonere ribaltano il ko dell’andata grazie ai primi due gol di Boquete in rossonero e alla doppietta di Dowie; non bastano i sigilli di Marinelli e Möller. Al “Vismara” le padrone di casa partono aggressive ma la prima occasione è per le ospiti: Marinelli salta Vitale sulla fascia, va in percussione e serve Möller al centro dell’area; la danese colpisce a botta sicura ma la difesa rossonera respinge e Fusetti spazza. Poco dopo chance anche dalla parte opposta su calcio piazzato: bel taglio di Hasegawa col destro ma Dowie di testa manca di un soffio il pallone. La giapponese ci prova subito anche con un destro a giro, ma la conclusione si spegne sopra la traversa. All’8’ le undici di Ganz trovano il vantaggio: Giacinti dal fondo pesca Boquete che salta la retroguardia delle ospiti e trova l’angolino vincente, siglando il suo primo gol con il club. L’Inter va in affanno e al 14’ arriva il raddoppio della giocatrice spagnola: splendido passaggio vincente di testa di Dowie sul filo del fuorigioco, la classe ’87 salta Gilardi e tutta sola davanti alla porta non sbaglia.

Nella ripresa il Milan prova a chiudere la gara ma le nerazzurre non demordono: al 57’ Mauro lancia Möller e solo una grande lettura di Korenciova salva il risultato; al 61’ invece le nerazzurre accorciano le distanze. Tarenzi (subentrata poro prima proprio a Mauro) tiene un pallone sulla trequarti, serve Alborghetti sulla fascia e l’ex Milan trova Marinelli in profondità, che vince il duello con Agard e col destro batte il portiere rossonero. Poco dopo altra chance per l’Inter: Bergamaschi atterra Marinelli al limite della propria area e la direttrice di gara concede il calcio di punizione dal limite, di cui si incarica Simonetti. L’ex Roma tenta la conclusione direttamente in porta ma il tiro termina alto. Giacinti e compagne accusano il colpo ma col passare del tempo ritrovano compattezza e nell’ultimo quarto d’ora si portano sul 4-1. Il tris arriva al 79’: Jane serve Tucceri sulla corsia di sinistra, palla di misura in mezzo all’area e Dowie devia sotto porta alle spalle di Gilardi. A quattro minuti dal 90’ è ancora la britannica ad andare a bersaglio: Bergamaschi salta Vergani (entrata al posto di Debever), effettua il traversone e Dowie di testa buca ancora la retroguardia interista. Le undici di Sorbi trovano il sigillo del 4-2 con Möller, che intercetta un pallone nell’area del Milan e con un potente rasoterra non lascia scampo a Korenciova. Non bastano però le due reti messe a segno dalle nerazzurre: al “Vismara” festeggia il Milan, che vince 4-2 e guadagna per la prima volta una finale nel torneo, dove affronterà una tra Roma e Juventus, in campo domani alle 12.30 per la seconda semifinale di ritorno.

Risultati della 1a semifinale di ritorno della Coppa Italia TIMVISION 2020-21

Milan – Inter 4-2 (andata 1-2)
8’ Boquete (M), 14’ Boquete (M), 61’ Marinelli (M), 79’ Dowie (M), 90’+1’ Möller (I)

Credit Photo: Andrea Amato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here