Pausa dal campionato femminile d’andata per un altro big match che si svolgerà nelle semifinali d’andata della Coppa Italia Socios.com. Dopo la partita Milan – Juventus che si giocherà Sabato 12 Marzo, alle 14,30, nel centro sportivo “Vismara”, Domenica 13 Marzo, alla stessa ora, le detentrici del titolo della Roma saranno contrapposte all’Empoli. Anche questa partita sarà visibile in diretta su TimVision e La7d.  

L’Empoli cercherà la sua vittoria in una stagione, iniziata non bene  ma proseguita con l’eliminazione delle viola nei quarti di coppa che ha fatto scalpore e, per quanto riguarda il campionato, cercherà anche di uscire dalla zona retrocessione grazie ai due recenti successi contro Juve ed Hellas Verona. Le ragazze, prive di Cecilia Prugna, che nell’ultima partita ha subito la rottura del legamento crociato del ginocchio destro, se la vedranno contro le lupacchiotte della Roma, reduci da ben 13 vittorie nelle ultime 15 gare disputate.

Otterranno la qualificazione alla finale le squadre che, al termine della partita di ritorno, segneranno il maggior numero complessivo di reti nelle due partite o, in caso di parità nelle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta. Risultando pari anche il numero di reti segnate in trasferta, le squadre dovranno disputare i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità, i calci di rigore.

Le giallorosse di Spugna, si stanno preparando a questo importante match con tutta la rabbia in corpo, dopo non essere andate oltre al pareggio contro la Juventus in campionato, e non aver coronato il loro sogno di agganciare le bianconere in vetta, un ulteriore stimolo in più per le giallorosse è quello di difendere il titolo vinto la scorsa stagione in finale battendo ai calci di rigore il Milan. 

Sulla carta questa match presenta molti punti a favore delle capitoline, che come sempre oltre a poter sfruttare la forza di una squadra che gioca a memoria e che fa del gruppo la sua forza maggiore, può contare anche su una serie di individualità e di cambi sicuramente all’altezza della situazione.

Inoltre, al centro dell’aria di rigore in questa seconda fase della stagione, la Roma sta ritrovando i goal pesanti di bomber Paloma Lazaro che, ad inizio stagione, era stata relegata ai margini dell’attacco di Mister Spugna, che a suon di goal si è riconquistata una maglia da vero attaccante da area di rigore, e con il ritorno al 100% di Pirone, il Mister avrà davvero l’imbarazzo della scelta.

L’Empoli dal canto suo, è una formazione coriacea che sa il fatto suo e che davanti al pubblico amico non vorrà assolutamente fare la vittima sacrificale, certo che l’infortunio di Cecilia Prugna peserà non poco sull’equilibrio offensivo delle toscane, ma nonostante questo siamo convinti che sarà tuttavia una gara tosta e ricca di emozioni, in modo particolare se la difesa dell’Empoli riuscirà ad imbrogliare le bocche da fuoco romaniste.

Credito Photo: Andrea Amato

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.