Photo Credit: Fabrizio Brioschi
Il Como Women conclude la sua avventura in Coppa Italia, sebbene le lariane abbiano impattato sul pari la Roma che, in virtù della differenza reti, accede ai quarti di finale del torneo.
Al termine della gara l’allenatore delle comasche Sebastian de la Fuente, ha così commentato il risultato davanti ai microfoni del club lombardo: “Sapevamo che era difficile, abbiamo provato a fare la nostra partita ed esprimere il nostro gioco, come stiamo facendo sempre ultimamente. La Roma ha tenuto il pallino del gioco e ci ha lasciato molto poco, ma siamo comunque riusciti ad andare in vantaggio nel primo tempo. Poi il pareggio, un minuto dopo, ci ha subito smorzato l’entusiasmo. Alla fine devo solo ringraziare le ragazze, perché hanno fatto una prestazione di cuore, pareggiando un’altra partita contro una big. Il calcio vive di episodi, sicuramente se non avessimo preso gol subito dopo aver segnato qualcosa poteva cambiare, ma avremmo sofferto comunque perché la Roma stava attaccando. Magari c’è un po’ di rammarico per essere usciti solo per la differenza reti, ma il calcio va così. Dobbiamo prendere questo mini girone di Coppa Italia come esperienza per il campionato, e sicuramente con questa prestazione usciamo a testa alta“.
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.