Photo Credit: Pomigliano

Nella seconda giornata della fase a gironi del triangolare di Coppa Italia, il Pomigliano ha affrontato il Tavagnacco di mister Recenti. Le pantere hanno trionfato per 1-6 sulle gialloblù e, grazie a questo successo, la squadra granata aggancia e supera il Napoli a quota 3 con una migliore differenza reti. Le due squadre campane si affronteranno l’otto gennaio alle ore 14:30.

Il match

Carlo Sanchez, allenatore delle patere, schiera dal 1′ Fierro, Apicella, Fusini, Rabot, Manca, Rizza, Sangaré, Martinez Maldonado, Di Giammarino, Novellino e Miotto. Dall’altro lato, Alessandro Recenti risponde con Girardi, Donda, Castro Garcia, S. Novelli, Maroni, Licco, Fischer, Demaio, Andreoli, Iacuzzi e Magni.

La squadra granata riesce a sbloccare il risultato al 38′ minuto di gioco con la rete di Hawa Sangaré (con un diagonale di destro) e a raddoppiare a fine primo tempo con Martinez che sfida Girardi, la ipnotizza e sigla il 0-2. Prova a reagire il Tavagnacco spinte da Andreoli che conclude col mancino una buona manovra, nulla da fare. Nella ripresa attaccano immediatamente le padrone di casa con Donda che tentano di riaprire la partita con il destro da fuori area, Barretta respinge via con l’aiuto della traversa. Dopo pochi minuti De Matteis riaccende le speranze gialloblù con un sinistro potente che finisce nell’angolino: 1-2. 

Non tardano le pantere a rispondere: ci pensa ancora una volta Martinez ad insaccare la terza rete delle ospiti. L’attaccante classe 1990 non si accontenta e approfitta di un errore della difesa avversaria per fare poker sottomisura con il destro in area. La partita dilaga poi nel quarto d’ora finale con le reti di due calciatrici granata: prima la manita firmata da Amorim Dias e poi il definitivo 1-6 di Ferrario al 90′.

Il tabellino

Tavagnacco: Girardi, Donda, Castro Garcia (28’ st Rosolen), S. Novelli, Maroni, Licco (19’ st Ridolfi), Fischer (6’ st Morleo), Demaio, Andreoli (19’ st Dimaggio), Iacuzzi (6’ st De Matteis), Magni. Allenatore: Recenti

Pomigliano: Fierro (25’ pt Barretta), Apicella, Fusini, Rabot, Manca, Rizza (9’ st Battelani), Sangare (25’ st Ferrario), Martinez Maldonado (25’ st Amorim Dias), Di Giammarino, Novellino, Miotto (25’ st Rocco). Allenatore: Sanchez.

Marcatrici: 38’ Sangare, 42’ Martinez, 52’ De Matteis, 61’ Martinez, 65’ Martinez, 75’ Amorim Dias, 90′ Ferrario.

Arbitro: Teribile  di Bassano del Grappa)

Chiara Frate, attualmente iscritta al corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale, coltiva la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Attualmente è redattrice di SportdelSud, un giornale sportivo innovativo di partecipazione popolare che le ha offerto l'opportunità di mettersi alla guida di un progetto imprenditoriale nel settore della comunicazione. Conosce l'inglese, il francese, lo spagnolo e sta imparando anche il portoghese. Sempre pronta a schierarsi a favore della parità di genere, il riscatto delle donne e l’impegno costante e instancabile verso un nuovo approccio culturale anche dal punto di vista sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here