Photo Credit: Tavagnacco

Dopo la sfida d’esordio contro il Napoli, il Tavagnacco si deve arrendere, nella seconda gara del girone G di Coppa Italia femminile, al Pomigliano di Carlo Sanchez, squadra di categoria superiore che ha messo in mostra tutto il proprio bagaglio tecnico, chiudendo il match con il risultato di 1-6.
Nonostante il test difficile, Mister Recente decide, con coraggio e in ottica futura, di dare spazio alle calciatrici che hanno giocato di meno in questa prima parte di stagione, in modo da concedere loro minutaggio utile per trovare una migliore condizione.
Dopo un buon avvio di gara da parte del Tavagnacco, che ha difeso con ordine, la partita si sblocca al 38’ quando Sangare si smarca e con un diagonale di destro porta avanti il Pomigliano.
Il raddoppio per il Pomigliano arriva poco dopo, con Martinez che a tu per tu contro Girardi non si lascia intimidire, dribbla il portiere avversario e raddoppia. Qualche lampo gialloblù si vede pochi minuti più tardi con Andreoli che conclude col mancino una buona manovra del Tavagnacco.
La ripresa si apre con un destro da fuori di Donda che Barretta respinge con l’aiuto della traversa. Il pressing alto delle friulane porta i suoi frutti; le campane perdono un pallone sanguinoso al limite dell’area e la neo entrata De Matteis prende la mira con il sinistro e la mette nell’angolino: 1-2.
La gioia per il Tavagnacco dura poco perché al 16’ e al 20’ Martinez sale in cattedra, insaccando due reti e portandosi a casa il pallone.
Chiudono i conti, nonostante le ottime parte del portiere del Tavagnacco, Girardi, Amorim Dias, al 30’ e Ferraio al 45’.

Tabellino:

TAVAGNACCO-POMIGLIANO 1-6

TAVAGNACCO. Girardi, Donda, Castro Garcia (28’ st Rosolen), S. Novelli, Maroni, Licco (19’ st Ridolfi), Fischer (6’ st Morleo), Demaio, Andreoli (19’ st Dimaggio), Iacuzzi (6’ st De Matteis), Magni.
Allenatore: Recenti.
A disposizione: Sattolo, Dieude, Nuzzi, Diaz Ferrer.

POMIGLIANO. Fierro (25’ pt Barretta), Apicella, Fusini, Rabot, Manca, Rizza (9’ st Battelani), Sangare (25’ st Ferrario), Martinez Maldonado (25’ st Amorim Dias), Di Giammarino, Novellino, Miotto (25’ st Rocco).
Allenatore: Sanchez.
A disposizione: Sena Das Neves.

Arbitro: Teribile (sezione Bassano del Grappa)

Marcatori: 38’ Sangare, 42’ Martinez, nella ripresa al 7’ De Matteis, al 16’ e al 20’ Martinez, al 30’ Amorim Dias, al 45′ Ferrario.

Note: Ammonite: Morleo. Recupero: 6’ e 4′.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here