Sabato 3 Agosto ho trascorso la serata in compagnia del mio amico Kobe #Bryant al Rose Bowl di Pasadena, lo stadio in cui abbiamo perso la finale col Brasile.
C’erano 37.000 persone attorno a me, tutte accorse per celebrare la nazionale USA di calcio femminile laureatasi Campione del Mondo.
L’amichevole con l’Irlanda del Nord, vinta per 3-0 da questa squadra di autentiche fuoriclasse capaci di scrivere la storia dello sport americano, è stata davvero un dettaglio in una grande serata di festa che mi ha contagiato dall’inizio alla fine.
Solo qualche ora prima una notizia proveniente dall’Europa aveva attirato la mia attenzione: sarà un arbitro donna, Stephanie Frappart, ad arbitrare la Supercoppa Europea tra Liverpool e Chelsea. Insieme a lei una guardalinee italiana, Manuela Nicolosi: hanno già arbitrato la finale dei Mondiali, quelli vinti dalle ragazze che abbiamo celebrato poco fa, lo scorso 7 luglio.
Come se si fosse chiuso un cerchio e se ne fosse aperto uno ancora più grande, gigantesco: non ci sono più limiti per il calcio femminile, che sta ispirando milioni di giovani donne che amano e sognano il calcio. Fantastico!

Credit Photo:Pagina Instagram A.Del Piero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here